Ischia, servizio anti sciacallaggio: arrestato 53enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Forio: Servizio di antisciacallaggio sull’isola: 53enne arrestato e fermato dai Carabinieri

Continuano senza sosta i controlli dei Carabinieri per prevenire e reprimere il fenomeno dello sciacallaggio sull’isola di Ischia.

A Forio i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato per furto e fermato per ricettazione Angelo Calise 53enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. A segnalare al 112 l’uomo all’interno di un cortile condominiale un passante.

    Sul posto interviene la pattuglia dei Carabinieri che ferma l’uomo trovato in possesso di 1 forcone, 2 rastrelli, 1 forbice da giardinaggio e 1 tanica in plastica.

    Calise è stato sottoposto fermo per ricettazione perché gravemente indiziato di aver rubato altro materiale. A casa del 53enne, infatti, sono state rinvenute e sequestrate 8 pale da scavo e 1 carriola a mano.

    Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri per verificare se questi attrezzi siano stati rubati a qualche associazione di volontariato impegnate nei soccorsi dopo la frana di Casamicciola. L’uomo è stato trasferito nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE