🔴 ULTIME NOTIZIE :

Iervolino: “Calcio deve cambiare. Felicissimi se Napoli vincesse lo scudetto”

Il presidente della Salernitana ha parlato del momento del calcio, del club granata e di Napoli a Radio CRC

danilo iervolino salernitana

    Danilo Iervolino, presidente della Salernitana, ha parlato del momento del calcio, del club granata e di Napoli a Radio CRC, nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma.

    Iervolino: “Salernitana? Dobbiamo continuare così”

    “La Salernitana deve continuare così – ha detto -. Siamo una squadra che sa segnare e dobbiamo essere concentrati per fare punti anche con le grandi. Alla ripresa avremo il Milan, faremo la nostra partita e non saremo di certo una squadra cuscinetto. Il nostro è un campionato straordinario, dove anche le ultime se la giocano a viso aperto con le più forti”.

    Iervolino: “Napoli? Felicissimi se vincesse lo scudetto”

    “La sosta non pregiudicherà la concentrazione che le squadre stanno avendo, chi ha fatto bene continuerà a fare bene – spiega ancora Iervolino -. Arrivare decimi o dodicesimi non cambierebbe l’entusiasmo, a noi importa fare bel gioco. E saremmo felicissimi se il Napoli vincesse questo scudetto”.

    “E’ evidente che il calcio debba cambiare pelle, è sotto gli occhi di tutti – aggiunge -. Gli indici di liquidità non pregiudicano l’iscrizione al campionato per esempio. Anche il rapporto con gli agenti e i calciatori deve cambiare perché è molto sbilanciato dalla parte loro”.

    “C’è bisogno di mettersi a tavolino all’interno della Lega che è il contesto principale dove si discutono le questioni della Serie A e con la FIGC stabilire nuove regole d’ingaggio. Io sono molto ottimista, a volte quando c’è una grande crisi il calcio è resiliente a creare delle riforme e dei meccanismi che lo riportano su”, conclude Iervolino.

    Iscriviti alla Newsletter

    Ogni mattina le ultime notizie nella tua posta elettronica

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche