Gragnano, incendio distrugge 4 auto

SULLO STESSO ARGOMENTO

Poco dopo l’una di notte a Gragnano i Carabinieri della locale stazione sono intervenuti a via Giovanni Pascoli 6 per un incendio.

Per cause ancora in corso di accertamento le fiamme avevano danneggiato 4 auto:
1 Fiat 500;
1 Fiat Panda;
1 Renault kangoo;
1 Renault Clio.

L’incendio, domato dai vigili del fuoco, ha distrutto totalmente le prime due auto e annerito le pareti del condominio. Nessun ferito. Indagini in corso da parte dei Carabinieri. I militari stanno cercando di ricostruire l’accaduto attraverso la visione di immagini di video sorveglianza pubblica e privata presenti in zona.

    Sono stati anche interrogati i titolari delle auto incendiate per capire se qualcuno avesse avuto minacce. Si indaga sulle piste personali ma non solo.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Lavori straordinari, stop ai treni su due tratte della Circumvesuviana nel weekend

    L'Ente Autonomo Volturno (EAV), responsabile della gestione delle linee ferroviarie vesuviane, annuncia la sospensione della circolazione su due tratte della Circumvesuviana nel prossimo fine...

    Cava de’ Tirreni, perseguita ex compagna: divieto avvicinamento per 44enne

    I carabinieri della tenenza di Cava de' Tirreni hanno eseguito un'ordinanza per il divieto di avvicinamento e l'applicazione del braccialetto elettronico nei confronti di...

    Controlli sui cantieri a Grazzanise, tre denunce e 5 lavoratori non in regola

    A Grazzanise, nel casertano, i Carabinieri hanno eseguito controlli mirati presso cantieri edili, con l'obiettivo di verificare il rispetto delle normative in materia di...

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

    Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE