Frana Casamicciola, stop ai rientri nelle case

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il commissario del Comune di Casamicciola, Simonetta Calcaterra, ha firmato l’ordinanza con la quale si “ordina con effetto immediato” alla popolazione residente nelle abitazioni dell’area rossa “di non rientrare nelle stesse fino alla verifica positiva di agibilità di ciascuna di essere, relativamente a rischi sia di natura statica che idrogeologici indotti”.

Il contenuto dell’ordinanza era stato anticipato nel corso di una conferenza stampa tenuta dal commissario per l’emergenza di Ischia Giovanni Legnini e dallo stesso commissario Calcaterra al termine della riunione del Centro operativo comunale di Casamicciola.

Le abitazioni interessate sono le stesse individuate dalla precedente ordinanza con la quale si è proceduto allo sgombero dell’area ritenuta maggiormente a rischio a seguito della frana del 26 novembre.

    L’ordinanza firmata oggi dal commissario Calcaterra fa suo il parere del responsabile dell’area tecnica del Comune, nel quale si sottolinea che “moltissime zone del territorio comunale individuate come ‘area rossa’ risultano ancora di difficile percorrenza” e che “è necessario procedere alle verifiche di agibilità degli edifici ricompresi nell’area rossa coinvolti dall’evento del 26 novembre, relativamente a rischi sia di natura statica che idrogeologici indotti, con l’esclusione di quelli dichiarati già inagibili e sgomberati a seguito del sisma del 21 agosto 2017, con opportuni sopralluoghi”.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    I piatti della Quaresima a Napoli alla trattoria e pizzeria “Ieri,Oggi, Domani”

    Nel nome dei piatti della Quaresima a Napoli, la trattoria e pizzeria “Ieri,Oggi, Domani”, con il suo patron Pasquale Casillo, ha dedicato un momento...

    Nola, fatture false: sequestrati circa 8 milion i di euro a società di commercio alcolici

    Stamane i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice...

    Voragine al Vomero: gli edifici evacuati sono due

     Forze dell'ordine presidiano la zona per evitare l'arrivo di sciacalli nelle case

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE