Caos per la mostra immersiva di Van Gogh a Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Caos per la mostra immersiva di Van Gogh a Napoli. Continui rinvii per disagi tecnici ma chi ha comprato il biglietto non viene rimborsato e non ha informazioni.

Al momento nessuno potrà immergersi nel fantastico mondo di Van Gogh, mentre chi ha già acquistato i biglietti per la mostra dedicata all’artista olandese è ben immerso in disagi e complicazioni.

Avrebbe dovuto essere l’evento culturale clou di questo dicembre ed invece i continui disagi tecnici non meglio precisati hanno fatto rinviare, a data ancora da destinarsi, la mostra immersiva di Van Gogh a Napoli, come recita anche un cartello affisso all’esterno della Chiesa di San Potito, in Via Salvatore Tommasi, dove dovrebbe tenersi la mostra.



    Il problema maggiore ora è che chi ha già acquistato i biglietti, pur seguendo le istruzioni dell’organizzazione comunicate negli avvisi, non riesce ad ottenere un rimborso e/o informazioni chiare sulle prossime date.

    “Questo cartello è esposto fuori la chiesa dove doveva tenersi la mostra di Van Gogh. Mio figlio ha acquistato il biglietto on line e per ben 2 volte hanno rimandato l’evento senza dare spiegazioni, né tempi precisi sul rinvio. Un ragazzino di 17 anni liceale si regala questo spettacolo per lui e la sua fidanzatina e viene deluso per l’organizzazione. “ – è una delle lamentele giunta al deputato dell’alleanza Verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli.

    “Un vero peccato perché c’erano tutti i presupposti per un evento unico.“– dichiara Borrelli- “Abbiamo contattato l’organizzazione alla quale chiediamo chiarimenti. Capiamo che vi possano essere degli imprevisti ma con gli utenti si deve essere corretti ed avere con loro una comunicazione chiara e diretta. Se non si hanno certezze sul rinvio, allora bisogna procedere ai rimborsi.”.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
    Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l'ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto...
    Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...
    Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

    IN PRIMO PIANO