Giro d’Italia, Manfredi: “Molto felici per il ritorno a Napoli”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Siamo molto felici per il Giro d’Italia che torna per la seconda volta consecutiva a Napoli. E’ segno di un grande successo dopo risultato di audience tv e web del 2022 che ci ha messo tra le prime tre tappe”.

Lo ha detto il sindaco di Napoli e della Città Metropolitana Gaetano Manfredi a margine della riunione che è stata fatta oggi a Napoli tra gli amministratori delle città del Mezzogiorno dove farà tappa il Giro d’Italia 2023 e i reponsabili dell’organizzazione e del marketing della corsa in maglia rosa.

Manfredi: “Felici per il ritorno del Giro d’Italia a Napoli”

“Ora stiamo organizzando – ha detto Manfrediuna nuova tappa con un percorso molto bello che vede partenza e arrivo a Napoli e la tappa che si snoda sulla Penisola Sorrentina, toccando quindi un’altra parte molto bella dal punto di vista turistico e naturalistico della nostra Provincia”.



    Nella tappa 2022 i ciclisti sono andati invece verso est, salendo Posillipo e poi dirigendosi verso Bacoli e Monte di Procida prima di tornare sul lungomare per l’arrivo.

    Manfredi: “Giro 2023, ecco le province interessate”

    “Il Giro 2023 – spiega Manfredi – toccherà anche le province di Avellino, Salerno, e poi l’Abruzzo, sarà una grande promozione sportiva e turistica per il centrosud e in più per le nostre comunità saranno giornate di festa”.

    “Lavoreremo con intensità sulla tappa a Napoli, città che su tutti i mercati è fortemente gradita, siamo in un momento d’oro della città e questo ci ha aiutato di avere per due volte nella stessa città la tappa, cosa molto rara”, conclude.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    Tensione sull’A1: ultras del Lecce tentano agguato a tifosi Nocerina con bombe carta

    Ieri sera si è verificata una situazione di alta tensione presso l'area di servizio di Teano, nel tratto casertano dell'A1, a causa delle azioni di circa un centinaio di tifosi del Lecce. Armati di bastoni, hanno causato disturbi lanciando fumogeni e bombe carta in attesa dell'arrivo dei sostenitori della Nocerina, con i quali già durante la mattinata si erano verificati problemi. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia di Stato della Questura di Caserta, pare che i...

    Agente penitenziario di Ariano Irpino si uccide con la pistola d’ordinanza

    La vittima aveva 55 anni ed era originario di Serino

    Di Bello fermato in Serie A, ma andrà ad arbitrare al Bernabeu in Champions

    Marco Di Bello sarà presente in campo mercoledì sera al Bernabeu, designato come quarto uomo nel team italiano che dirigerà Real Madrid-Lipsia, ottavo di ritorno (con il vantaggio di 1-0 per Ancelotti in Germania) previsto per il prossimo 6 marzo. Il fischietto principale sarà Davide Massa, con Alassio e Meli come assistenti. Gli arbitri VAR saranno Irrati e Valeri, che si occuperanno delle decisioni davanti al monitor. Di Bello è stato recentemente al centro delle...

    Giallo sulla spiaggia di Capaccio: resti di un piede umano trovati da un turista

    Giallo a Capaccio Paestum, dove ieri mattina sulla spiaggia di Licinella, è stato fatto il macabro ritrovamento di resti ossei in riva al mare. Un...

    Forte scossa di terremoto ai Campi Flegrei: avvertita dalla popolazione

    Una forte scossa di terremoto si è registrata alle 10 di oggi, domenica 3 marzo nella zona dei Campi Flegrei. La scossa è stata...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE