Controlli della polizia nelle zone di Vasto e Arenaccia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia hanno controllato un uomo in via Ferdinando Manlio accertando che lo stesso, un 36enne napoletano, si era allontanato dal proprio domicilio dove è sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio e, pertanto, lo hanno arrestato per evasione.

Poi con il supporto del personale della Polizia Locale, e del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel quartiere Vasto in particolare nelle piazze Poderico e Santa Maria della Fede, in corso Garibaldi, Meridionale e Novara e nelle vie Firenze, Bologna e Parma.

Nel corso dell’attività sono state identificate 143 persone, di cui 45 con precedenti di polizia, e controllati 71 veicoli, di cui due sottoposti a sequestro amministrativo.
Inoltre, sono state contestate 458 violazioni del Codice della Strada per divieto di sosta e fermata, mancata copertura assicurativa, mancata esibizione dei documenti di circolazione, guida senza patente e guida con patente scaduta.
Infine, gli operatori hanno rimosso 3 veicoli poiché trovati in stato di abbandono




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Ritrovata morta dagli inviati di “Chi l’ha visto'” la donna scomparsa da Ischia

Due inviati della trasmissione "Chi l'ha visto?", Francesco Paolo Del Re e Marco Monti, hanno ritrovato il corpo di Antonella Di Massa, la donna scomparsa la scorsa settimana da Casamicciola sull'isola di Ischia. I giornalisti hanno subito avvisato i familiari e le forze dell'ordine; il marito e i carabinieri sono sul posto.Il corpo era ad alcune centinaia di metri dal parcheggio di Succhivo di Serrara Fontana, dove era stata rinvenuta l'auto della donna, che aveva...

Quirinale 5.0: la sede del Presidente della Repubblica diventa digitale

L’Agenzia del Demanio e il Segretariato generale della Presidenza della Repubblica realizzeranno il progetto “Quirinale 5.0”, con lo scopo di conservare e valorizzare uno complesso immobiliare unico al mondo, espressione della storia della Repubblica italiana. Il progetto prevede la digitalizzazione di tutti gli uffici, sale di rappresentanza, beni di importanza storico-artistica presenti presso la sede del Presidente della Repubblica, attraverso l’utilizzo di tecnologie innovative, tra cui la BIM – Building information modeling, indispensabile per precisi...

Calzona: “I ragazzi hanno fatto passi da gigante. Champions? Pensiamo partita per partita”

Francesco Calzona, tecnico del Napoli, ha parlato ai microfoni di DAZN dal Mapei Stadium al termine della partita del recupero della 21esima giornata di Serie A vinta con il punteggio di 6-1 contro il Sassuolo, la prima vittoria della sua avventura partenopea alla terza presenza in panchina. "Osimhen sta gradualmente ritrovando la sua migliore forma fisica dopo circa un mese di assenza dovuta a condizioni non ottimali. Ha vissuto momenti difficili, ma ora sta facendo...

Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE