google news

Castello di Cisterna, sullo scooter con un market della droga: arrestati

I Carabinieri arrestano un minorenne e un 20enne trovati con crack, cocaina, hashish e marijuana. A casa anche due bombe carta

    I Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio e per detenzione di ordigni esplosivi improvvisati un 17enne e Alessandro Zavatskyy, 20enne di Marigliano, già noto alle forze dell’ordine.

    I militari della locale Sezione Operativa hanno fermato e perquisito i due ragazzi che si trovavano a bordo di uno scooter nel complesso popolare 219/81. Addosso al minorenne sono state trovate 79 dosi di crack, 17 di cocaina, 4 di hashish, 1 di marijuana e 635 euro verosimilmente provento illecito.

    La perquisizione è continuata a casa del 20enne. Rinvenuti e sequestrati 7 ordigni esplosivi (c.d. bombe carta) dal peso complessivo di 850 grammi. È intervenuto anche il nucleo artificieri dei Carabinieri di Napoli che ha sequestrato gli ordigni e messo in sicurezza la zona.

    Il minorenne è stato trasferito presso il Centro di prima accoglienza dei Colli Aminei mentre il 20enne è in carcere in atteso di giudizio.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV