Castello di Cisterna, sullo scooter con un market della droga: arrestati

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio e per detenzione di ordigni esplosivi improvvisati un 17enne e Alessandro Zavatskyy, 20enne di Marigliano, già noto alle forze dell’ordine.

I militari della locale Sezione Operativa hanno fermato e perquisito i due ragazzi che si trovavano a bordo di uno scooter nel complesso popolare 219/81. Addosso al minorenne sono state trovate 79 dosi di crack, 17 di cocaina, 4 di hashish, 1 di marijuana e 635 euro verosimilmente provento illecito.

La perquisizione è continuata a casa del 20enne. Rinvenuti e sequestrati 7 ordigni esplosivi (c.d. bombe carta) dal peso complessivo di 850 grammi. È intervenuto anche il nucleo artificieri dei Carabinieri di Napoli che ha sequestrato gli ordigni e messo in sicurezza la zona.



    Il minorenne è stato trasferito presso il Centro di prima accoglienza dei Colli Aminei mentre il 20enne è in carcere in atteso di giudizio.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    Nuove aperture straordinarie al Parco Archeologico di Ercolano per l’arrivo della primavera

    Il Parco Archeologico di Ercolano sta vivendo un momento straordinario, con un aumento significativo dei visitatori rispetto all'anno precedente. Il Direttore Sirano si dichiara sorpreso e soddisfatto per i risultati positivi ottenuti fino ad ora. Grazie ad un meteo favorevole e ad un costante impegno nel promuovere i valori culturali del sito, il Parco sembra non conoscere più periodi di bassa stagione. Il mese di marzo si apre con importanti iniziative, come la domenica gratuita...

    Napoli, Città Metropolitana da ok a manutenzione impianti videosorveglianza nelle scuole

    La Città Metropolitana di Napoli approva interventi di manutenzione degli impianti di videosorveglianza e tecnologici nelle scuole superiori di sua competenza. Gli accordi firmati prevedono un finanziamento totale di 4,7 milioni di euro per garantire la sicurezza e il corretto funzionamento dei sistemi tecnologici presenti negli edifici scolastici. Oltre alle telecamere di videosorveglianza, verranno interessati anche altri impianti come quelli elettrici, antincendio, di rilevazione fumi e trasmissione dati. L'impegno della Città Metropolitana è quello di ottimizzare la...

    Alla fiera Key debutta il trasformatore di Igf, primo prodotto della ex Whirlpool di Napoli

    Alla fiera delle energie rinnovabili Key di Rimini, fa il suo debutto Italian Green Factory (IGF), la società appartenente al gruppo Tea Tek, fondata con l'acquisizione dell'ex sito Whirlpool di Napoli e l'assunzione dell'intero gruppo di lavoratori. Questa nuova azienda, nata solo poche settimane fa, ha presentato il suo primo prodotto: un trasformatore elettrico progettato per i power skid (l'isola di alimentazione principale di un impianto fotovoltaico), progettato per operare con fluidi biodegradabili e...

    Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

    Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

    Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

    Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE