google news

Casavatore, droga nel bagno di un bar: arrestati padre e figlio

I carabinieri hanno arrestato Pasquale e Luigi Giansante, di 36 e 59 anni. Sono di Secondigliano

    I carabinieri della Stazione di Casavatore insieme a quelli del Reggimento Campania hanno arrestato per spaccio di droga Pasquale e Luigi Giansante, di 36 e 59 anni. I due – già noti alle forze dell’ordine – sono di Secondigliano.

    I militari stanno percorrendo via Giacinto Gigante e notano delle persone davanti a un bar. Inizia il controllo e nelle tasche di 3 uomini vengono rinvenute e sequestrate delle dosi di hashish. La perquisizione si allarga all’attività commerciale e lì i Carabinieri trovano 1chilo e 700 grammi di hashish.

    La droga era nel bagno e durante le operazioni sono stati trovati e sequestrati anche 8 grammi di marijuana, materiale per il confezionamento della droga e la somma in contanti di 190 euro verosimilmente provento illecito. Scattate le manette per i due titolari che sono padre e figlio, l’intera attività è stata sequestrata. Accertamenti in corso anche sui cellulari sequestrati ai 2.

    Gli arrestati sono in attesa di giudizio. Durante altri controlli effettuati nella stessa strada del bar sono stati scoperti dei nascondigli nelle cassette della corrente dove i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato a carico di ignoti 27 dosi di cocaina e 43 dosi di marijuana per un peso complessivo di circa 65 grammi.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV