Volo in ritardo Easyjet Napoli Milano di oltre tre ore, 250euro ai passeggeri

SULLO STESSO ARGOMENTO

Domenica da incubo per centinaia di passeggeri diretti in Lombardia. Dovevano raggiungere Milano, ma il volo ha riportato oltre tre ore di ritardo all’atterraggio. È accaduto, ieri mattina, domenica 30 ottobre, con il volo Napoli Milano EJU2888, con pesanti disagi per i passeggeri della compagnia aerea Easyjet.

I passeggeri, quindi, sono stati costretti a trascorrere ore intere all’interno dell’aeroporto di Napoli Capodichino, vedendo rinviato il proprio volo in partenza inizialmente alle 7 e atterrato solamente alle 12:11.

Un disservizio che ha portato non pochi disagi per i passeggeri desiderosi di raggiungere la città lombarda, che, però, grazie all’assistenza gratuita di ItaliaRimborso, possono ottenere 250 euro come compensazione pecuniaria. Sembra che il ritardo, infatti, sia dovuto a problematiche della compagnia aerea ed il team sostiene che ci possano essere gli estremi per l’applicazione del Regolamento Comunitario 261/2004.

    Per contattare ItaliaRimborso e segnalare il volo in ritardo Easyjet Napoli Milano è possibile farlo segnalando direttamente il disservizio con il form presente nel sito italiarimborso.it.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Voragine al Vomero: aperta un’inchiesta

    Sarà l'inchiesta della magistratura ad eccertare le cause ed eventuali responsabilità sulla voragine che questa mattina, in via Morghen al Vomero, si è aperta...

    “Giustizia per Fulvio”: la madre e l’Università di Napoli chiedono verità

    "Giustizia per Fulvio" è il grido che unisce la madre di Fulvio Filace, Rosaria Corsaro, e l'Università Federico II di Napoli, dove il giovane...

    Tampona e fa cadere moto: automobilista denunciato. Ferito gravemente il centauro

    Il 57enne dovrà rispondere delle accuse di lesioni personali stradali a seguito di un incidente verificatosi nella serata del 19 febbraio scorso. Durante la...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE