Previsioni Meteo Napoli, a due mesi dal Natale è ancora estate

SULLO STESSO ARGOMENTO

Previsioni meteo Napoli, a poco pù di due mesi dal Natale stiamo vivendo un periodo eccezionale con la seconda fase estiva nello stesso mese autunnale.

Un evento raro che potrebbe essere seguito la prossima settimana da un ulteriore sussulto anticiclonico africano: Scipione, il campo di alta pressione che normalmente staziona sul Nord Africa, tornato in Italia anche in autunno, potrebbe gonfiare il petto da domenica con 34 gradi sulle isole maggiori, mantenendo valori estivi fino alla fine del mese: è molto probabile che verranno battuti alcuni record in questo ottobre stravagante.

Nei prossimi giorni questa situazione meteo sarà un po’ ridimensionato da infiltrazioni atlantiche e la Germania, le regioni alpine e il nostro Nord resteranno sotto spifferi più instabili con qualche acquazzone tra venerdì e sabato. In seguito l’alito caldo del Cammello, così viene anche definito simpaticamente l’anticiclone africano, soffierà nuovamente pure sul settentrione, tornando più forte di prima.



    Il conto alla rovescia è iniziato: mancano 66 giorni al Natale, sono passati 66 giorni dal Ferragosto, siamo perfettamente in mezzo tra le due festività, ma il tempo si è fermato: è ancora estate”.

    Gli esperti sottolineano anche che il livello del mare a livello globale, come avverte la Nasa, è aumentato di circa 21-24 centimetri dal 1880 a causa del riscaldamento globale e continuerà a salire nel corso di questo secolo come indicato dall’IPCC, il gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico.

    Si prevede un rialzo del livello marino di 28-55 cm, se saremo in grado di contenere le emissioni di gas serra, e fino a 63-100 cm nel caso di scenari ad alte emissioni: il mare salirà a causa del caldo per espansione termica e fusione del ghiaccio continentale.

     Previsioni meteo Napoli, giornata all’insegna del bel tempo.

    Durante la giornata di oggi su Napoli e provincia si registrerà una temperatura massima di 26°C alle ore 15, mentre la minima alle ore 7 sarà di 16°C. I venti saranno al mattino moderati provenienti da Nord-Est con intensità tra 12km/h e 17km/h, per il resto della giornata deboli provenienti da Nord-Est con intensità tra 7km/h e 12km/h. L’intensità solare più alta sarà alle ore 13 con un valore UV di 4.3, corrispondente a 687W/mq.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Giugliano, tocca un cavo scoperto: giovane rom di 21 anni muore folgorato

    Un giovane di 21 anni residente nel campo rom di Scampia è morto folgorato, dopo essere stato trasportato senza vita al pronto soccorso dell'ospedale San Giuliano di Giugliano dai suoi amici. Nonostante i tentativi di rianimazione da parte del personale medico, purtroppo non c'è stato nulla da fare. Gli agenti del commissariato di polizia di Giugliano sono intervenuti presso il nosocomio di via Basile e un'indagine sarà aperta per fare luce sulla vicenda. Al momento non...

    Oroscopo di oggi 24 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 24 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato a raggiungere i tuoi obiettivi. È il momento ideale per mettere in pratica le tue idee e per concentrarti sulle tue passioni. Toro: potresti sentirti un po' confuso riguardo alle tue priorità e ai tuoi obiettivi. È importante prenderti del tempo per riflettere e per capire cosa è veramente importante per te. Gemelli: oggi potresti essere...

    Camorra, 50 anni di carcere per il racket del pane ai nuovi Lo Russo di Miano

    I nuovi capi del clan Lo Russo di Miano, accusati di estorsione aggravata, per il cosiddetto racket del pane hanno incassato 50 anni di carcere. Lee condanne hanno riguardato Salvatore Di Vaio, 48 anni, detto "Totore o' Cavallo",  Alessandro Festa, 24 anni, Cosimo Napoleone, 33 anni, Fabio Pecoraro, 26 anni, Giovanni Perfetto, 59 anni, detto "o' mostr ("il mostro", ndr) e Raffaele Petriccione, 25 anni, detto "Raffaele o' pazz" sono stati condannati a 7 an...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE