ULTIME CALCIOMERCATO

Pagelle Napoli Ajax: Kvara incanta, riecco il vero Lozano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Pagelle Napoli Ajax. Il Napoli è agli ottavi di finale di Champions: Ajax battuto 4-2 e qualificazione ora matematica con due giornate di anticipo. Queste le pagelle degli azzurri.

PUBBLICITA

Meret: 6,5. Buon riflesso sul tiro deviato di Bergwijn in avvio, sul colpo di testa di Klaassen tocca ma non basta. Intuisce il rigore di Bergwijn.

Di Lorenzo: 7. Bene nelle due fasi come sempre, si rende pericoloso in fase offensiva e difensivamente tiene botta contro le ali olandesi.

Kim: 6. Qualche errore di lucidità in avvio, da sistemare l’intesa con Juan Jesus dopo l’infortunio di Rrahmani. Per il resto fa buona guardia.

Juan Jesus: 6. Sotto pressione, alla sua seconda gara stagionale, non sfigura. Un po’ ingenuo in occasione del rigore assegnato all’Ajax nel finale, ma la decisione dell’arbitro Zwayer resta comunque molto discutibile.

Olivera: 6,5. Partita più che sufficiente con tanti spunti in avanti, anche se concede qualcosa in fase difensiva. Klaassen lo sovrasta in occasione del 2-1.

Anguissa: 6. Un po’ in calo fisicamente, meno pimpante del solito e si vede: a inizio ripresa è costretto a chiedere il cambio (dal 50′ Ndombele: 6,5. Entra con il piglio giusto, sfiora prima il 3-1 e guadagna quindi il rigore trasformato da Kvara).

Lobotka: 7. Imprescindibile per Spalletti: calmo e lucido come sempre in tutte le giocate, mette ordine difensivamente e parte come suo solito anche spesso in avanti palla al piede.

Zielinski: 7. Passano 4′ e serve un assist splendido a Lozano per sbloccare la gara, scambia con Kvara nell’azione chiusa con il raddoppio di Raspadori. Sempre più decisivo in quella zona del campo (dall’89’ Gaetano: sv).

Lozano: 7,5. Sta riacquistando quella fiducia che sembrava svanita. Pronti via e segna subito il gol del vantaggio, poi sfiora il raddoppio. Molto pericoloso in attacco, sfiora la doppietta anche nella ripresa in ripartenza (dal 76′ Politano: sv).

Raspadori: 7. Gol bellissimo che vale il raddoppio, anche oggi scende spesso e volentieri ad impostare dal basso nel ruolo di falso nove (dal 50′ Osimhen: 6. Entra con una rabbia agonistica encomiabile, ma sbaglia quasi tutto facendosi trovare costantemente in fuorigioco. Alla fine il gol arriva grazie anche ad un clamoroso errore di Blind).

Kvaratskhelia: 8. Illumina il Maradona, nel primo tempo regala spettacolo giocata dopo giocata. Prima l’assist per Raspadori, poi anche la gioia del gol su rigore. Quando gioca così è illegale (dal 76′ Elmas: sv).


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO


Torna alla Home
googlenews
facebook


ALTRE NOTIZIE SUL NAPOLI


Prossima Partita

Classifica

ULTIME NOTIZIE

Ultime Notizie