Napoli, minaccia i passanti con un piccone: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Ieri sera un poliziotto della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Napoli, libero dal servizio, e gli agenti dell’Ufficio prevenzione Generale, nel transitare in via Colombo all’angolo con via Marina, hanno notato un uomo che, con in mano un piccone, cercava di colpire i passanti minacciandoli.

Gli operatori sono intervenuti ma l’uomo, dopo essere stato disarmato, ha iniziato a colpirli con calci e pugni fino a quando, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, è stato definitivamente bloccato.

M.I., 34enne ghanese irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale nonché denunciato per minacce aggravate e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE