Carcasse vitelli bufalini gettati in un canale a Grazzanise, esposto da animalisti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Vitelli di bufali maschi annegati in un canale delle campagne di Grazzanise (Caserta), area dove sono presenti numerosi aziende di allevamento della bufala campana da cui si ricava il latte per la mozzarella di bufala campana dop.

A denunciare “l’ennesimo ritrovamento” è l’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente (Aidaa), che ha deciso così di inviare un esposto-denuncia contro ignoti alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

“L’orribile prassi di gettare le carcasse dei bufalini nei canali e nei fossi si ripete oramai da tempo – scrivono in una nota gli animalisti dell’Aidaa – per questo motivo abbiamo presentato un esposto per chiedere un indagine allargata che faccia luce sulla reale diffusione di tale fenomeno, che purtroppo sappiamo essere molto più ampia di quanto emerge con questi ritrovamenti”.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


LEGGI ANCHE

Gianni Forte dopo le rapine riapre il punto gioco e chiede un “decreto Barra” come Caivano

L'imprenditore Gianni Forte ha riaperto il suo punto gioco in via Luigi Volpicella, quartiere Barra, dopo averlo chiuso a causa di una escalation di rapine. Forte aveva promesso di riaprire solo se lo Stato avesse dato una risposta immediata e concreta alla sua protesta. ''Avevo promesso la riapertura in caso di una riposta immediata dello Stato. E la riposta c'è stata. La presenza, oggi, delle istituzioni, testimonia la volontà di essere concretamente al fianco degli imprenditori....

Nuove aperture straordinarie al Parco Archeologico di Ercolano per l’arrivo della primavera

Il Parco Archeologico di Ercolano sta vivendo un momento straordinario, con un aumento significativo dei visitatori rispetto all'anno precedente. Il Direttore Sirano si dichiara sorpreso e soddisfatto per i risultati positivi ottenuti fino ad ora. Grazie ad un meteo favorevole e ad un costante impegno nel promuovere i valori culturali del sito, il Parco sembra non conoscere più periodi di bassa stagione. Il mese di marzo si apre con importanti iniziative, come la domenica gratuita...

Quarto, spari contro l’auto di un incensurato

È mistero a Quarto per una sparatoria avvenuta nella zona di via Cupa Lava. I carabinieri sono infatti intervenuti in seguito a colpi d'arma da fuoco esplosi contro l'auto di un giovane di 24 anni, senza precedenti penali. Il veicolo, parcheggiato in strada, è stato sequestrato dopo che sono stati trovati tre fori di proiettile nella parte posteriore. Fortunatamente non si sono verificati feriti in questo episodio. Al momento sono in corso indagini per comprendere la dinamica...

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE