Alto impatto della polizia a Secondigliano e Melito

SULLO STESSO ARGOMENTO

Alto impatto della polizia a Secondigliano e Melito. Operazione della polizia nelle due zone ad alta densità criminale

Stamattina gli agenti del Commissariato Secondigliano, i carabinieri della Stazione di Secondigliano e del Nucleo Operativo Compagnia Napoli Stella e personale della Polizia Locale – U.O. Secondigliano e Gruppo Veicoli Abbandonati, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel quartiere Secondigliano ed in particolare in via dei Tessitori di Seta, largo Beato Gaetano Errico, via Ciro Improta e vico Censi.

Nel corso dell’attività sono state identificate 75 persone, di cui 29 con precedenti di polizia, controllati 73 veicoli, di cui 40 rimossi poiché trovati in stato di abbandono, uno sottoposto a sequestro amministrativo e 3 sottoposti a fermo amministrativo.

    Infine, sono state contestate 14 violazioni del Codice della Strada per mancata copertura assicurativa, mancanza della revisione periodica, guida con patente scaduta, mancata esibizione dei documenti di circolazione, guida senza casco protettivo e per non aver ottemperato all’alt.

    Ieri invece gli agenti del Commissariato di Giugliano-Villaricca, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel Comune di Melito di Napoli.

    Nel corso dell’attività sono state identificate 55 persone, di cui 10 con precedenti di polizia, controllati 37 veicoli, di cui 2 sottoposti a sequestro amministrativo, e contestate 7 violazioni del Codice della Strada per mancato uso del casco protettivo, mancata copertura assicurativa, per non aver ottemperato all’alt e per circolazione con veicolo già sottoposto a sequestro; è stata, altresì, ritirata una patente di guida.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Napoli, ragazzino con coltello in tasca: denunciato

    Operazione di controllo dei carabinieri da Bagnoli a Posillipo: 7 persone denunciate, sequestrata anche droga al rione Traiano

    Da Fisciano a Scampia per spacciare: arrestata 40enne

    Una donna di 39 anni è stata arrestata dai Carabinieri a Scampia per detenzione di droga. La donna, che compirà 40 anni il prossimo primo...

    Napoli, scritta con condanna a morte per il ministro Nordio

    Una scritta di condanna a morte contro il Ministro della Giustizia Carlo Nordio è apparsa su un muro della stazione Salvator Rosa della metropolitana...

    Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

    I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE