google news

A Torre del Greco revolver pronto all’uso scoperto in un terreno

Controlli dei Carabinieri. Due arresti e 1 denuncia, sequestrata una pistola con 51 proiettili nel corso dei controlli dei Carabinieri a Portici, Ercolano e Torre del Greco

    Torre del Greco. Controlli dei carabinieri nei comuni di Portici, Ercolano e torre del Greco. I militari della compagnia di Torre del Greco hanno identificato 79 persone e ispezionato decine di veicoli.

    Denunciato un 39enne del posto per maltrattamenti in famiglia. Durante una lite scoppiata per futili motivi ha schiaffeggiato la moglie. Verosimilmente ubriaco si è allontanato dall’abitazione ma è stato individuato poco dopo.

    Ancora a Portici i militari della locale stazione hanno arrestato per spaccio di stupefacente Ciro Luca Ambrosino, anche lui già noto alle forze dell’ordine. E’ stato sorpreso in  Corso Garibaldi mentre cedeva una dose di cocaina ad un cliente poi segnalato alla Prefettura. L’uomo è stato sottoposto ai domiciliari ed è in attesa di giudizio.

    In un campo incolto rinvenuta una pistola revolver con 4 bossoli e 51 colpi cal. 40. L’arma era avvolta in un panno, sotterrata tra la vegetazione. E’ stata sequestrata e sarà sottoposta ad accertamenti balistici e dattiloscopici.

    Dovrà rispondere di evasione un 35enne di Torre del Greco sorpreso fuori dalla sua abitazione di Ercolano nonostante fosse ristretto ai domiciliari. E’ stato sottoposto nuovamente ai domiciliari. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni,

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV