Scoppia la caffettiera, casalinga ustionata a Sparanise

Sparanise. Un boato simile a quello di un’esplosione è stato avvertito in un’abitazione del centro storico. All’inizio si temeva che la deflagrazione fosse dovuta allo scoppio di una bombola di gas. Quando i vigili del fuoco però sono giunti sul posto hanno potuto constatare cosa fosse in realtà avvenuta. Ad esplodere era stata infatti la […]

google news

Sparanise. Un boato simile a quello di un’esplosione è stato avvertito in un’abitazione del centro storico. All’inizio si temeva che la deflagrazione fosse dovuta allo scoppio di una bombola di gas. Quando i vigili del fuoco però sono giunti sul posto hanno potuto constatare cosa fosse in realtà avvenuta.

Ad esplodere era stata infatti la caffettiera. La moka impazzita, però, ha provocato danni alla cucina e soprattutto conseguenze fisiche per la casalinga rimasta lievemente ustionata.
Sul posto oltre all’equipe del 118 e ad una squadra dei vigili del fuoco anche i carabinieri della locale stazione, preoccupati dalla segnalazione iniziale giunta alla sala operativa.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Rispondi

Leggi anche

Il patrimonio italiano alla ricerca dei geni di Giambattista Vico

Presto verrà ricostruita la discendenza del grande filosofo napoletano.

Caro bollette, a Napoli panificatori in piazza con una bara

In piazza Plebiscito a Napoli distribuito pane gratis ai cittadini contro il caro bollette

Superenalotto, realizzato un 5 da 261mila euro

Il jackpot a disposizione del '6' per il prossimo concorso raggiunge l'ennesima cifra record di 281,1 milioni di euro.

Covid in Campania, anche oggi nessuna vittima

Indice di positività al covid in Campania risale al 17,4%. Terapie intensive -2, in aumento di +6 degenze

IN PRIMO PIANO

Pubblicita