Graziella Pagano: “Vi lascio un abbraccio”, l’ultimo commovente messaggio

Graziella Pagano, morta oggi all’età di 77 anni, dopo una lunga malattia ha lasciato l’ultimo messaggio sul profilo Fb.  “Cari Amici, Cari Compagni la mia battaglia finisce qui. Prima di “passare dall’altra parte”, vi lascio un grande abbraccio e un ringraziamento sincero. In questi anni non mi avete mai fatto sentire sola e ho sempre […]

google news

Graziella Pagano, morta oggi all’età di 77 anni, dopo una lunga malattia ha lasciato l’ultimo messaggio sul profilo Fb.

 “Cari Amici, Cari Compagni la mia battaglia finisce qui. Prima di “passare dall’altra parte”, vi lascio un grande abbraccio e un ringraziamento sincero. In questi anni non mi avete mai fatto sentire sola e ho sempre sentito forte il vostro affetto e la vostra vicinanza. Anche per questo ho accettato di candidarmi. Non per tornare, ma per rappresentare una comunita’. Alla quale sentivo di appartenere”.

“Donne e Uomini giovani e meno giovani che mi hanno permesso di fare quello che ho fatto, in politica e non solo, e ai quali saro’ sempre legata. Purtroppo la mia malattia ha avuto la meglio: ma ho combattuto con vigore fino alla fine. E me ne sto andando con la mia dignita’, non consentendole di trasformarmi in quella che non sono. Adesso e’ tempo di volare in cielo. Andro’ a dare battaglia anche li’, mi conoscete.

Affido a mio figlio Lorenzo, il grande amore della mia vita (stategli vicino, per favore) queste ultime parole e un invito a non disperarvi. Non voglio sapervi tristi, non voglio sentirvi smarriti”, c’e’ ancora scritto.

LEGGI ANCHE  Conferenza-spettacolo contro la violenza sulle donne alla Federico II

“Andate avanti come se nulla fosse successo, continuate a fare quello che stavate facendo. Interrompete la campagna elettorale solo per venire al mio funerale, se vi va”, fissato per martedi’ prossimo a Napoli.

“Io vi lascio cosi’, orgogliosa e fiera di avervi avuto ancora una volta al mio fianco. Di essere stata parte di una storia meravigliosa fatta di impegno civile collettivo, di sfide appassionate, di politica nobile mai disponibile all’accattonaggio ma sempre rigorosa e con le mani pulite. Il 25 Settembre saro’ in Paradiso (se mi vorranno), il mio seggio scattera’ li’ con buona pace dei miei avversari interni ed esterni. Voi pero’ non fate scherzi, continuate a lavorare anche perche’ da lassu’ vi posso controllare piu’ facilmente. Il mio tempo in terra e’ scaduto, vi mando un ultimo bacio. Arrivederci, La Leonessa”, si conclude il messaggio.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Rispondi

Leggi anche

Protesi dentali, quali sono quelle di ultima generazione

La perdita di uno o più denti all’interno della bocca è un problema di non poco conto tanto in età adulta quanto, se non...

Elezioni 2022, Carlo Calenda: “Al via processo per far nascere partito”

Carlo Calenda: "Mi dispiace molto che Emma Bonino non entri in Parlamento, il Pd l'ha usata contro di me"

Omicidio Sergio Capparelli: c’è un sospettato legato al clan Cutolo

I carabinieri non escludono una vendetta per vecchi fatti: Sergio Capparelli era stato condannato per violenza sessuale

Maltempo, bombe d’acqua in Irpinia

Registrati allagamenti e smottamenti in alcune zone dell'Irpina a causa delle bombe d'acqua

IN PRIMO PIANO

Pubblicita