Furti a casa di calciatori e influencer, tra le vittime Calhanoglu e Sensi: due arresti

Due croati di etnia rom di 21 e 36 anni sono stati arrestati perché ritenuti a vario titolo responsabili dei furti negli appartamenti di due calciatori dell’Inter Stefano Sensi, nel frattempo passato al Monza, e Hakan Calhanoglu, oltre che dell’influencer Chiara Biasi, avvenuti tra ottobre 2021 e febbraio 2022. I due indagati sono stati rintracciati […]

google news
Hakan Calhanoglu

Due croati di etnia rom di 21 e 36 anni sono stati arrestati perché ritenuti a vario titolo responsabili dei furti negli appartamenti di due calciatori dell’Inter Stefano Sensi, nel frattempo passato al Monza, e Hakan Calhanoglu, oltre che dell’influencer Chiara Biasi, avvenuti tra ottobre 2021 e febbraio 2022.

I due indagati sono stati rintracciati dalla polizia nel campo nomadi di Monte Bisbino e portati in carcere in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare del gip Anna Magelli. Stando alle indagini della seconda sezione della Squadra mobile, coordinate dall’aggiunto Laura Pedio e dal pm Maurizio Ascione, i ladri monitoravano i movimenti dei loro bersagli vip tenendo costantemente sotto controllo i loro profili social.

La casa di Sensi e della moglie Giulia Amodio, ad esempio, è stata svaligiata mentre il centrocampista era a San Siro per la partita tra Inter e Torino il 21 dicembre 2021. Stessa sorte è toccata all’allora compagno di squadra turco, il cui attico in via Traiano è stato preso di mira durante il derby di ritorno del 5 febbraio scorso. L’abitazione di Biasi, influencer da 3 milioni di seguaci su Instagram, era stata ripulita la notte tra il 16 e il 17 ottobre 2021. Dalle stime delle vittime il bottino complessivo dei colpi si aggira intorno al mezzo milione di euro.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Terza edizione della Notte Rosa a Caserta, Casale: ‘Un momento di festa itinerante per la città’

Terza edizione della Notte Rosa a Caserta, Casale: “Un momento di festa itinerante per la città” È stata presentata nella sala consiliare del Comune di...

Castel Volturno, raccolta rifiuti attivato il servizio WhatsApp

Per la mancata raccolta rifiuti il comune di Castel Volturno ha attivato il servizio WhatsApp

Prodotti per animali, volano gli acquisti in rete

Un comparto in salute, per usare un eufemismo visto che in realtà si dovrebbe parlare di grande crescita: il pet shop, ovvero tutto ciò...

Minorenne bloccato armato in piazza Cavour: stava per rapinare due ragazzine

Un 17enne già con precedenti per rapina, è stato bloccato in Piazza Cavour armato di coltello

IN PRIMO PIANO

Pubblicita