google news

A Cto 5 guardie giurate malmenate dai parenti di un paziente

L'uomo pretendeva di entrare senza rispettare i codice ha chiamato in rinforzi: scatenando il panico nell'ospedale Cto

    Guardie giurate del Cto picchiate dai parenti di una persona che pretendeva di entrare senza rispettare i codici.

    L’aggressione si è verificata nella tarda mattinata di oggi. Sarebbe stata una vera e proprio “spedizione punitiva” da parte di un gruppo di persone che ha malmenato ben 5 guardie giurate.

    Dalle prime ricostruzioni sembra che un paziente, il quale aveva già rifiutato il ricovero la notte scorsa, si sia presentato nuovamente stamane al pronto soccorso collinare pretendendo di entrare con priorità su tutti i presenti.

    Al diniego del personale sanitario l’energumeno ha chiamato rinforzi: poco dopo è arrivata un’auto  “piena”di parenti che hanno malmenato tutte le guardie giurate presenti seminando il caos anche tra i poveri pazienti che attendevano la visita.Sono intervenute le forze dell’ordine che hanno identificato gli aggressori.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Caro bollette, a Napoli panificatori in piazza con una bara

    Sull’argomento e’ intervenuto il noto attivista sindacale Giuseppe Alviti leader Associazione nazionale guardie particolari giurate: “Non possiamo, non vogliamo e non dobbiamo più tollerare tali gravi violenze.Siamo pronte a scendere in piazza come Angpg e Fnl per richiedere le giuste tutele giuridiche ed economiche,ricordando che siamo professionisti della sicurezza senza essere schiavi delle istituzioni e dei capitolati di appalto. Andremo fino in fondo”, ha concluso Alviti

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV