google news

Caserta, rubano rame dalla cabina elettrica del Monumento dei Caduti: fermati 

La polizia di Caserta ha bloccato due giovani di origine ucraina

    Caserta. Sono stati fermati e scarcerati due giovani di origine ucraina, sorpresi l’altro giorno a rubare in pieno centro a Caserta. I due ragazzi di 31 e 29 anni stavano, infatti, asprtando i fili di rame della cabina elettrica del Monumenti ai Caduti.

    Ad accorgersi dei loro strani movimenti è stata una volante della questura. Gli agenti sono scesi dalla vettura coi colori di istituto e li ha bloccati mentre aprivano un tombino in via Unità Italiana per portare via i cavi di rame. A quel punto per i due giovani è scattato l’arresto per furto aggravato.

    Sono stati messi agli arresti domiciliari, in attesa della convalida: il giudice monocratico ha confermato il fermo ma deciso la revoca di qualsiasi misura cautelare.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV