Camorra, condanna per l’ex assessore pentito. Per i giudici è ‘inattendibile’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Camorra, condanna per l’ex assessore pentito. Per i giudici è ‘inattendibile’. Tre anni e mezzo per Cassandra insieme al boss Michele Zagaria.

Ha deciso di collaborare con la giustizia ma arrivato “al dunque”, non ha rivelato i dettagli più significativi dal punto di vista economico del suo rapporto con il boss dei Casalesi Michele Zagaria, ed è stato quindi condannato e gli è stato confiscato il patrimonio.

E’ quanto emerge dalle motivazioni della sentenza di condanna a carico dell’imprenditore ed ex assessore del comune di Trentola Ducenta (Caserta) Luigi Cassandra, condannato a maggio dalla Corte di Appello di Napoli (le motivazioni sono state depositate solo di recente) sulla falsariga di quanto deciso in primo grado nel 2016 dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, a tre anni e sei mesi di carcere per intestazione fittizia e riciclaggio con l’aggravante mafiosa insieme alla moglie Marisa Costanzo, che ha avuto un anno e quattro mesi, e al capo dei Casalesi Michele Zagaria (tre anni e sei mesi).



    Per la Procura anticamorra, Cassandra sarebbe uno dei prestanome storici di Zagaria. La vicenda riguarda in particolare il complesso turistico Night&Day realizzato da Cassandra con i soldi di Zagaria provento delle attività illecite del clan.

    In Appello Cassandra ha ammesso di aver fatto parte del clan dal 2000 al 2011, ma che il complesso turistico era stato realizzato prima e senza i soldi del boss.

    Dichiarazioni che per i giudici di secondo grado sono state “esclusivamente difensive” e rese per “evitare la confisca del complesso turistico e delle attività”; per questo motivo non hanno concesso a Cassandra ne’ l’attenuante della collaborazione né quelle generiche. Anzi i giudici hanno definito “allarmante” la personalità tanto di Cassandra che Zagaria.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    Lite tra ragazzi a Calvizzano: accoltellato 17enne

    Un giovane di 17 anni ferito durante una lite a Calvizzano, provincia di Napoli. Gli agenti del Commissariato di Giugliano sono intervenuti nella serata di ieri all'ospedale san Giuliano dopo la segnalazione dei medici del pronto soccorso per un giovane ferito da arma da taglio. Il ragazzo non è in pericolo di vita e si sospetta che la lite sia stata causata da motivi futili. Altri due giovani sono stati feriti ma sono stati dimessi con...

    Tensione sull’A1: ultras del Lecce tentano agguato a tifosi Nocerina con bombe carta

    Ieri sera si è verificata una situazione di alta tensione presso l'area di servizio di Teano, nel tratto casertano dell'A1, a causa delle azioni di circa un centinaio di tifosi del Lecce. Armati di bastoni, hanno causato disturbi lanciando fumogeni e bombe carta in attesa dell'arrivo dei sostenitori della Nocerina, con i quali già durante la mattinata si erano verificati problemi. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia di Stato della Questura di Caserta, pare che i...

    Massa Lubrense, dichiarazione infedele: sequestro beni al titolare della “Fattoria Marecoccola”

    Il Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha eseguito un decreto di sequestro preventivo relativo a un'imprenditore indagato per dichiarazione infedele. Il sequestro, di 142.135 euro, è stato emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della Procura della Repubblica. L'imprenditore in questione è il titolare della ditta "Fattoria Marecoccola" con sede a Sorrento. Il sequestro è scaturito da verifiche fiscali condotte dalla Guardia di Finanza di Massa...

    Giallo sulla spiaggia di Capaccio: resti di un piede umano trovati da un turista

    Giallo a Capaccio Paestum, dove ieri mattina sulla spiaggia di Licinella, è stato fatto il macabro ritrovamento di resti ossei in riva al mare. Un...

    Forte scossa di terremoto ai Campi Flegrei: avvertita dalla popolazione

    Una forte scossa di terremoto si è registrata alle 10 di oggi, domenica 3 marzo nella zona dei Campi Flegrei. La scossa è stata...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE