Bomba d’acqua in provincia di Benevento danni e allagamenti

Numerosi sono stati gli interventi dei vigili del fuoco del comando provinciale di Benevento a causa del maltempo delle ultime ore che ha colpito varie zone del Sannio e, in particolare i comuni della Valle Telesina e del Titerno. Smottamenti, allagamenti e alberi caduti in seguito a una “bomba d’acqua” si sono registrati a Morcone, […]

google news

Numerosi sono stati gli interventi dei vigili del fuoco del comando provinciale di Benevento a causa del maltempo delle ultime ore che ha colpito varie zone del Sannio e, in particolare i comuni della Valle Telesina e del Titerno.

Smottamenti, allagamenti e alberi caduti in seguito a una “bomba d’acqua” si sono registrati a Morcone, Cerreto Sannita, Pietraroja e Cusano Mutri.

A Castelvetere in Val Fortore scuole chiuse oggi e domani a causa del maltempo. E’ quanto ha deciso il sindaco Gianfranco Mottola con una ordinanza che impone “la sospensione dell’attivita’ didattica a causa dalle avverse condizioni atmosferiche”.

E’ bastata un’ora di pioggia intensa e il fango ha invaso le strade mentre massi sono caduti a ridosso di alcune case. Momenti difficili a Cerreto Sannino e nella zona agricola antistante il comune in provincia di Benevento.

LEGGI ANCHE  Campania: parte gara per acquisto ulteriori 202 bus

La masse d’acqua al suolo hanno provocato anche l’esondazione dei torrenti che erano in secca da mesi. Le conseguenze sulle aree rurali, sulle attrezzature produttive e sulle stesse aree urbane sono da quantificare, come hanno confermato i sindaci di Cerreto Sannita, Giovanni Parente, e Faicchio, Nino Lombardi.

Anche il sindaco di San Giorgio la Molara, Nicola De Vizio, per il Fortore ha lamentato le conseguenze della intensa pioggia. Forte grandinata nelle aree di San Marco dei Cavoti, Campolattaro e aree vicine. Al lavoro i Vigili del Fuoco.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Rispondi

Leggi anche

Avellino, detenuto tenta suicidio: salvato dagli agenti

Si tratta di detenuto, di nazionalità marocchina, con problemi di tossicodipendenza

Napoli, sparatoria al Buvero: ferito un 44enne

Napoli. Si torna a fare fuoco per le strade del centro città- Un 44enne di origini dominicane è stato ferito da colpi di arma da...

Caivano, altri 2 pusher arrestato al Parco Verde

Caivano, altri 2 pusher arrestato al Parco Verde. I due sono del posto e hanno rispettivamente 51 e 19 anni. Doppio arresto per droga al...

Elezioni 2022, Luigi Di Maio fuori dal Parlamento

Il ministro degli estri uscente perde il confronto nel seggio di Fuorigrotta con l'ex ministro dell'ambiente Sergio Costa

IN PRIMO PIANO

Pubblicita