google news

Ad Aversa sequestrato il deposito degli svuota cantine

La polizia locale di Aversa ha sequestrato un locale in Piazza Vittorio Emanuele: denunciato il titolare

    Sequestrato il deposito degli svuota cantine di Aversa: trovati 100 mq di lavatrici, bombole e frigo.

    La Polizia Locale di Aversa diretta dal Comandante Colonnello Antonio Piricelli, componente della cabina di regia della Terra dei Fuochi istituita presso la Prefettura di Napoli presieduta dall’incaricato di Governo Vice Prefetto Filippo Romano, nel corso delle attività di monitoraggio e controllo del territorio, in località Piazza Vittorio Emanuele al centro del Comune di Aversa in un palazzo storico ha posto sotto sequestro un locale ed un’area adibiti a recupero, deposito e trasporto illecito di rifiuti.

    Il luogo ubicato al centro del Comune di Aversa veniva usato come deposito di vari rifiuti anche speciali, ingombranti, materiali di risulta provenienti dalla lavorazione edile. Il Locale di circa 100 mq era utilizzato per deposito illecito di rifiuti speciali, lavatrici, frigoriferi, bombole di gas, estintori.

    Dagli accertamenti è emerso che le operazioni venivano effettuate al centro di un contesto abitativo senza le necessarie autorizzazioni. All’interno dell’area è stato trovato un veicolo pieno di rottami presumibilmente utilizzato per le attività di trasporto.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Omicidio Sergio Capparelli: c’è un sospettato legato al clan Cutolo

    Sparsi nell’area sono stati trovati numerosi cumuli di rifiuti, gomme, ingombranti, materiali di risulta vari depositati senza nessun titolo autorizzativo. Per tali motivi il locale e l’area sono stati sottoposti a sequestro di polizia giudiziaria, denunciato all’Autorità Giudiziaria il titolare delle attività.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV