Agente della Polstrada accusato di violenza sessuale: chiesti 9 anni di carcere

Un agente della polizia stradale della Campania  è sotto processo perché avrebbe abusato sessualmente di due automobiliste alla presenza dei figli minori: la Procura ha chiesto 9 anni di carcere. La richiesta è stata formulata ieri formulata dal Sostituto Procuratore Valentina Santoro nella sua requisitoria nel corso dell’udienza celebrata dinanzi la Prima Sezione del tribunale […]

google news

Un agente della polizia stradale della Campania  è sotto processo perché avrebbe abusato sessualmente di due automobiliste alla presenza dei figli minori: la Procura ha chiesto 9 anni di carcere.

La richiesta è stata formulata ieri formulata dal Sostituto Procuratore Valentina Santoro nella sua requisitoria nel corso dell’udienza celebrata dinanzi la Prima Sezione del tribunale di Santa Maria Capua Vetere in composizione collegiale, presieduta dal giudice Sergio Enea, nel processo a carico di A.L., 66enne assistente capo della Polizia di Stato, accusato di violenza sessuale e concussione aggravati.

LEGGI ANCHE  Salerno, atti di violenza alla moglie dell'amante: 24enne arrestata

Secondo quanto ricostruito dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere il poliziotto, nel 2018 (all’epoca in servizio presso il distaccamento della polizia stradale di Cellole) durante il turno di servizio in occasione dell’espletamento dell’attività di controllo stradale avrebbe abusato sessualmente di due automobiliste alla presenza dei figli minori delle stesse oltre che essere responsabile del reato di concussione.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Rispondi

Leggi anche

Ajax Napoli, procedura choc per biglietti del settore ospiti: “Obbligatorio ritirarli fisicamente al Maradona”

Ajax Napoli, sta facendo discutere la modalità di vendita dei biglietti per il settore ospiti

Alto impatto a Castellammare: identificati 41 pregiudiicati

Ieri gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia e personale della Polizia Locale, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato...

Giugliano, colpisce la compagna con una sedia davanti al figlio di 4 anni

Giugliano. Colpisce la compagna con una sedia e un pugno. Il figlio di 4 anni assiste a tutto. 42enne arrestato dai Carabinieri. Un litigio con...

Napoli, detenuto morto a Poggioreale: rinviata l’autopsia

Gennaro Perrone, fratello del detenuto trovato morto nel bagno della cella nel carcere di Poggioreale si dice preoccupano per le lungaggini burocratiche

IN PRIMO PIANO

Pubblicita