Rapina a Barra, tre banditi armati assaltano bar tabacchi. VIDEO

SULLO STESSO ARGOMENTO

Rapina a Barra, quartiere napoletano della periferia orientale: tre uomini incappucciati ed armati di pistola hanno assaltato un bar tabacchi.

Il titolare dell’esercizio commerciale ha segnalato l‘accaduto al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli: “Alle ore 6:34 in pieno giorno ho subito l’ennesima rapina in un territorio oramai fuori controllo. Non possiamo più vivere in questo modo barbaro. Chiediamo aiuto alle istituzioni sul territorio. Siamo alla canna del gas”.

“Vogliono fatti e li vogliamo anche noi. A Napoli c’è un’emergenza e questo è sotto gli occhi di tutti, continuare a non prenderne atto e non intervenire in maniera drastica è da irresponsabili. Servono agenti, molti di più, e una fittissima rete di sistemi di videosorveglianza. Che si metta in atto finalmente un nuovo piano sicurezza. Purtroppo i criminali sono sempre di più e sempre più pericolosi e violenti. Serve la tolleranza zero”, ha commentato Borrelli.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE