Guasti nel pomeriggio sull’AV Roma-Napoli: ritardi dei treni fino a 2 ore

Circolazione in graduale ripresa sulla linea Alta velocità Roma-Napoli, dove dalle 14 di questo pomeriggio si sono verificati un paio di guasti ai sistemi di gestione della circolazione. A seguito di questi “inconvenienti tecnici”, secondo il servizio di Infomobilità di Rfi, i rallentamenti alla circolazione dei treni vanno dai 40 ai 120 minuti. Nel dettaglio, […]

google news

Circolazione in graduale ripresa sulla linea Alta velocità Roma-Napoli, dove dalle 14 di questo pomeriggio si sono verificati un paio di guasti ai sistemi di gestione della circolazione. A seguito di questi “inconvenienti tecnici”, secondo il servizio di Infomobilità di Rfi, i rallentamenti alla circolazione dei treni vanno dai 40 ai 120 minuti.

Nel dettaglio, la circolazione sull’Alta velocità Roma – Napoli nella tratta Roma Prenestina – Caserta si era sbloccata intorno alle 17.15 mentre il guasto tra Caserta e Gricignano è stato risolto un’ora dopo circa dai tecnici RFI.

I treni Alta Velocità hanno subito deviazioni di percorso sulla linea convenzionale con conseguenti rallentamenti a tutta la circolazione. Una ventina i treni coinvolti, stando al sito di Infomobilità di Trenitalia, il cui personale ha provveduto a fornire assistenza a bordo treno, con il servizio di smart caring per i passeggeri delle Frecce

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

A Castellammare pusher arrestato mentre prepara la droga

In manette a Castellammare il pusher Giuseppe Rosario Langellotti di 34 anni

Difensore civico e idonei chiedono lo scorrimento graduatoria oss della Federico II

Difensore civico e idonei chiedono lo scorrimento graduatoria Oss della Federico II. Consentire lo scorrimento della graduatoria operatori socio sanitari dell'Azienda Universitaria Federico II di...

Il comandante Schettino uscirà dal carcere per archiviare atti

il comandante Schettino ha diritto accedere a misure alternative: ipotesi lavoro fuori carcere. Archivierà atti di Ustica

IN PRIMO PIANO

Pubblicita