Napoli, notte di fuoco alla periferia Est: incendio a Ponticelli e bomba a Barra

SULLO STESSO ARGOMENTO

Notte di fuoco e esplosioni alle periferie Est di Napoli. A Ponticelli ritorna la paura della faida dopo mesi di tregua dovuta ai numerosi arresti con l’incendio di un’auto mentre a Barra all’alba è scoppiata una bomba carta.

Questa notte verso infatti le 2.30 nel quartiere Ponticelli i Carabinieri della locale stazione nel percorrere via De Meis is. 27 trovavano una fiat Panda lì parcheggiata quasi totalmente carbonizzata da un incendio le cui cause sono ancora in corso di accertamento. Indagini in corso da parte dei Carabinieri di Ponticelli che hanno sentito il proprietario a sommarie informazioni. Naturalmente nessuna spiegazione e nessuna collaborazione.

Nel quartiere Barra invece, verso le 5.15, sempre i Carabinieri di Ponticelli sono intervenuti in corso Sirena 115 per l’esplosione di un ordigno, probabilmente una bomba carta. La deflagrazione ha danneggiato la saracinesca di un garage privato, nessun ferito. Indagini da parte dei Carabinieri della stazione Napoli-Barra.



    Anche in questo caso il titolare dell’autorimessa sentito a sommarie informazioni ha riferito di non sapere dare una spiegazione al gesto e di non aver mai ricevuto minacce ne richieste esorsive.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    In casa Napoli è di nuovo allarme Kvaratskhelia: il georgiano non si è allenato

    Il Napoli è in piena preparazione in vista della trasferta contro l'Empoli, in programma per sabato alle 18. Tuttavia, non tutte le notizie sono positive per il club partenopeo, soprattutto per quanto riguarda la situazione di un giocatore chiave. Nella sessione di allenamento odierna, svoltasi presso l'SSCN Konami Training...

    Braida: “Con De Laurentiis nessun rapporto, ma se il Napoli chiamasse…”

    Durante la trasmissione “Si Gonfia la Rete” su Radio Crc, il dirigente sportivo Ariedo Braida è intervenuto con alcune dichiarazioni. "Bisogna precisare che con De Laurentiis non ho rapporti. È un grande presidente, ci conosciamo, ma si ferma lì. Lui è De Laurentiis, io sono un piccolo dirigente". "Quanto a...

    Arbitri Serie A: a Colombo il derby tra Milan e Inter, Manganiello dirige il Napoli

    Il tanto atteso derby milanese tra Milan e Inter, che potrebbe decretare lo scudetto per i nerazzurri, sarà diretto da Andrea Colombo. Il posticipo della 33esima giornata, in programma lunedì alle 20.45 a San Siro, vedrà il fischietto della sezione di Como guidare la sfida tra le due squadre...

    La denuncia di Confesercenti Campania: “Il mercato del falso sottrae 200 milioni di euro all’anno alle attività in regola”

    Confesercenti Campania alza la voce contro la contraffazione diffusa nel commercio, un fenomeno che provoca ingenti danni alle attività commerciali che pagano le tasse, rispettano le leggi e vendono prodotti in regola. Secondo il centro studi di Confesercenti Campania, si stima che il mercato del falso eroda a Napoli circa...

    Auriemma: “Conte al Napoli? Ci sta pensando. Vuole Ciro Ferrara come secondo, lo ha già contattato…”

    Durante la trasmissione "Si Gonfia la Rete" su Radio Crc, Raffaele Auriemma ha gettato luce su alcune dinamiche in corso nello spogliatoio del Napoli, sollevando interrogativi sul futuro della squadra e sulle mosse della dirigenza partenopea. Secondo Auriemma, il clima nello spogliatoio non è più quello cordiale di un...

    IN PRIMO PIANO