Napoli, giovane di Casoria accoltellato nella movida del Centro storico

SULLO STESSO ARGOMENTO

La movida violenta di Napoli non si ferma e anche in questo week end fa registrare episodi di sangue.

Questa mattina, infatti, intorno alle 4.30, un 27enne di Casoria ha raggiunto il pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini, a Napoli, dopo essere stato ferito da alcuni fendenti.

Aveva ferite da arma da punta e taglio alla regione lombare sinistri ed emitorace sinistro.: per lui la prognosi di sette giorni di guarigione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli.

    Secondo i primi accertamenti, anche se il ferito non è stato molto collaborativo, l’aggressione sarebbe avvenuto nel centro storico di Napoli. Indagini in corso per chiarire dinamica.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Blitz a Pomigliano d’Arco: armi e droga, indagata famiglia peruviana

    A Pomigliano d'Arco, i carabinieri della stazione locale hanno condotto un blitz presso un'abitazione situata in via Mauro Leone. L'operazione ha coinvolto un'intera famiglia...

    Tampona e fa cadere moto: automobilista denunciato. Ferito gravemente il centauro

    Il 57enne dovrà rispondere delle accuse di lesioni personali stradali a seguito di un incidente verificatosi nella serata del 19 febbraio scorso. Durante la...

    Al Museo-FRaC Baronissi presentazione del libro ‘Poetiche Impertinenze’, di Rossella Nicolò e Giancarlo Cav...

    Venerdì 23 febbraio alle ore 18:30, nel Salone della conferenze del Museo-FRaC Baronissi, sarà presentato il libro di Rossella Nicolò e Giancarlo Cavallo POETICHE...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE