CRONACA NAPOLI CRONACA NERA CRONACA CAMPANIA
Categorie

Marano, imprenditore denuncia e fa arrestare l’esattore del racket


Marano. La denuncia di un coraggioso imprenditore fa scattare le manette ai polsi di un noto esponente del clan dei casalesi che gli aveva chiesto il pizzo di 5mila euro

E’ amministratore di una società di metalli con sede a Castel Volturno, abita a Marano di Napoli e non si è mai piegato alla camorra. Pretendevano 5mila euro per poter continuare a lavorare “serenamente” ma lui ha chiesto aiuto ai Carabinieri della compagnia di Marano di Napoli.

L’appuntamento era per le 20.30 a via San Rocco, avrebbero preso un caffè e saldato il conto. All’incontro però c’erano anche i militari dell’Arma che sono intervenuti e messo le manette all’estorsore. Si tratta di Giosuè Fioretto, 59enne già noto alle forze dell’ordine e ritenuto contiguo al clan dei casalesi.

L’arrestato risponderà di estorsione aggravata dal metodo mafioso e ora è nel carcere di Secondigliano a disposizione dell’Autorità giudiziaria.



google news

Di Redazione Cronache

Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!