Il Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, protagonista della Festa della Musica

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli sarà protagonista della Festa della Musica 2022 con una tre-giorni di concerti dei suoi allievi e con la partecipazione della sua orchestra ritmico sinfonica al fianco di Malika Ayane nell’evento clou della manifestazione.

Ospitate nella Sala Scarlatti, nella Sala Martucci e nei due suggestivi chiostri monumentali, le esibizioni degli studenti apriranno le porte del Conservatorio alla città, proponendo un variegato programma musicale.

Si inizierà domenica 19 giugno alle ore 18.00 con composizioni di Prokoviev, Mascagni, Chaikowski, Guilmant e Suppè eseguite dall’Orchestra degli studenti del Conservatorio, con la direzione del Maestro Leonardo Quadrini.



    Lunedì 20 giugno, invece, si svolgera’ una matinee che, a partire dalle 10.30, vedrà protagonisti il Coro degli Studenti diretto dal Maestro Virgilio Agresti, il Milhaud trio e il Coro di voci bianche “San Pietro a Majella”.

    Martedì 21 giugno, sempre a partire dalle 10.30, sarà la volta della Classe di Teatro, che proporrà un’originale versione dell’Orlando furioso di Vivaldi, e degli allievi dei corsi di Pianoforte e di Flauto, che suoneranno musiche di Doppleer, Furstenau e Korsacoff.

    La sera del 21 giugno, infine, l’Orchestra ritmico sinfonica “San Pietro a Majella” accompagnerà Malika Ayane nel concerto in programma a Castel S. Elmo, che chiuderà l’edizione 2022 della Festa della Musica.

     


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Caserta, inaugurata nuova pista ciclabile

    A Caserta è stata inaugurata una nuova pista ciclabile che va dal Corso Giannone alla Biblioteca Comunale, passando per diverse zone centrali della città. Questo progetto si inserisce nel quadro delle iniziative per potenziare la mobilità alternativa nel territorio, sia pedonale che ciclabile. La creazione di questa infrastruttura verde è...

     Avellino, il prefetto nomina il commissario al Comune

    Il prefetto di Avellino, Paola Spena, ha nominato il prefetto Paolo d'Attilio commissario del comune di Avellino in seguito alla conferma delle dimissioni del sindaco, Gianluca Festa, presentate il 26 marzo scorso. Contestualmente è stata avviata la procedura di scioglimento del consiglio comunale. D'Attilio si è insediato nella tarda mattinata. Il...

    Napoli: Restauro della Fontana degli Incanti e il Ritorno dei Leoni

    Ritrova il suo splendore la Fontana degli Incanti a Posillipo. Iniziati i lavori di restauro che restituiranno alla fontana di Piazza Salvatore di Giacomo il suo antico fascino. Un intervento significativo che comprende anche il recupero e la rimozione dei leoni ornamentali, scomparsi per decenni e ritrovati, dopo ben quarant'anni,...

    Campi Flegrei, da stanotte altre 8 scosse di terremoto

    Da stanotte all'ora di pranzo di oggi si sono verificate altre otto scosse di terremoto ai Campi Flegrei. L'ultima, avvenuta alle 13:28, ha registrato una magnitudo di 1.7, mentre poco prima, alle 12:18, si è verificata una scossa di magnitudo 1.3, e un minuto prima da un'altra di magnitudo...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE