Torre Annunziata, armi e droga sequestrate a Palazzo Fienga

Irruzione della polizia nel regno del clan Gionta a Torre Annunziata: a Palazzo Fienga sono state recuperate 3 pistole, oltre 400 munizioni di varie calibro e 6 chilogrammi di marijuana

torre annunziata
google news

Sabato mattina gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata hanno effettuato un controllo in via Bertone presso Palazzo Fienga, storica roccaforte del clan Gionta sottoposta a sequestro.

Nel corso dell’attività i poliziotti, in un appartamento al primo piano, hanno rinvenuto tre pistole semiautomatiche di cui una Beretta cal. 40 munita di 10 cartucce di cui una camerata con matricola punzonata, una “TT9” cal. 9 con 10 cartucce e una camerata con matricola punzonata e una “CZ99” cal.9 completa di caricatore con 10 cartucce con matricola completamente abrasa; inoltre, sono state rinvenute 340 cartucce cal. 223 ed altre 4 cal. 9.

Gli operatori hanno controllato altri due appartamenti situati ai piani superiori dove hanno altresì rinvenuto 26 sacchetti contenenti complessivamente oltre 7 kg di marijuana, 50 cartucce cal. 9, diverso materiale per la pulizia delle armi e per il confezionamento della droga.

9 Maggio 2022 @ 15:01 / Cronache della Campania