HomeCronacaOttaviano, parte una gara di solidarietà per acquistare un’auto speciale per il...

Ottaviano, parte una gara di solidarietà per acquistare un’auto speciale per il piccolo Raffaele

Raffaele, bimbo di 5 anni di Ottaviano necessita di un’auto con pianale ribassato. Sulla piattaforma GoFundMe è partita la raccolta fondi
google news

Ottaviano, in provincia di Napoli, sta mostrando la sua solidarietà per il piccolo Raffaele, per il quale sono stati finora raccolti, sulla piattaforma GoFundMe, 2.300 euro per l’acquisto di un mezzo adatto ai suoi spostamenti.

“Raffaele – scrive Gennaro Bruzzano sul sito di crowdfunding – è un bambino di cinque anni affetto da una malattia rara che lo costringe a usare una seduta posturale, tipo sedia a rotelle, ma con un peso nettamente superiore”.

“Crescendo – racconta – il suo trasporto in un auto di uso comune non è più possibile e pertanto necessitiamo di un’auto con pianale ribassato, che renderebbe più facile lo spostamento”.

L’obiettivo prefissato è di 20mila euro ma la macchina della solidarietà si sta muovendo, forte di decine di donazioni.

La raccolta fondi è raggiungibile al link https://gf.me/v/c/4srp/acquisto-nuova-auto-con-pianale-ribassato

Gustavo Gentile
Gustavo Gentilehttps://www.cronachedellacampania.it
Esperto in diritto Diplomatico e Internazionale. Lavora da oltre 30 anni nel mondo dell’editoria e della comunicazione. E' stato rappresentante degli editori locali in F.I.E.G., Amministratore di Canale 10 e Direttore Generale della Società Centro Stampa s.r.l. Attento conoscitore della realtà Casertana.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Bilancia fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 5 luglio è quello della Bilancia   Ariete Pappa e ciccia con il partner, il weekend concluso solo ieri mattina all’alba...

Allarme De Luca: “Centinaia medici positivi a Covid, problemi negli ospedali”

"Il personale sanitario è in buona parte positivo al Covid. Quindi manca la presenza dei medici negli ospedali già oggi. Abbiamo centinaia di positivi"....

Capri, recuperata la salma del turista americano scomparso

Sono durate quasi 10 ore a Capri le operazioni di recupero del corpo senza vita del turista americano Adam Gabriel Kreysar. Era arrivato sabato...

Napoli, Cirica (Ospedale Betania): “Basta aggressioni nei Pronto Soccorso, serve monitoraggio”

“Le aggressioni al personale del nostro Pronto Soccorso, come a quelli di altri presidi dell’area metropolitana di Napoli non si contano più. C’è un’escalation...

CRONACHE TV

1 commento

I commenti sono chiusi.

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita