Montella, incidente in moto muore noto commerciante

#FrancescoSaviano, 48anni, gestiva insieme ai figli il bar De la Ville a Montella. Era in sella a una moto si è scontrato con un’auto lungo la #Ofantina

montella

Incidente stradale mortale a Montella, in provincia di Avellino: muore titolare di un noto bar del paese irpino.

A scontrarsi una moto con in sella la vittima, Francesco Saviano di 48 anni, e un’auto all’imbocco della strada statale 7 Ofantina Bis, in direzione Lioni. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Montella, che indagano per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

La vittima stava tornando a casa a Cassano Irpino. Saviano gestiva insieme ai figli un noto locale nel Corso di Montella, il bar De la Ville. Secondo una prima ricostruzione l’impatto con l’auto, una Alfa Romeo Giulietta proveniente da Montella, è stato violentissimo. Saviano proveniva in senso opposto e si è trovato di fronte l’auto che aveva impegnato la carreggiata per  svoltare in direzione Lioni. Non c’è stato tempo di frenare.

Saviano è stato sbalzato dalla moto e si è schiantato a terra lontano dal luogo dell’impatto. E’ morto sul colpo per le ferite riportato nello schianto e nella caduta sul selciato. La notizia della morte del commerciante ha fatto immediatamente il giro di Montella, dove Fraancesco Saviano gestiva insieme ai figli il frequentatissimo bar De La Ville.

I carabinieri, che conducono le indagini, su disposizione della magistratura, hanno sottoposto all’alcol test e al drug test il conducente dell’auto, che è rimasto illeso nell’impatto, mentre il corpo di Saviano è stato sottoposto a sequestro per l’autopsia.