HomeCoronavirusContinua la discesa del contagio covid in Italia

Continua la discesa del contagio covid in Italia

google news

Sono 38.507 i nuovi casi di Covid in Italia nelle ultime 24 ore, contro i 39.317 di ieri e soprattutto i 43.947 contagi di venerdi’ scorso, a conferma di un trend settimanale in lento ma costante calo.

I tamponi processati sono 265.647 (ieri 268.654) con il tasso di positivita’ che scende lievemente dal 14,6% al 14,5%. I decessi sono 115 (ieri 130). Le vittime totali da inizio pandemia salgono a 165.091.

I pazienti in terapia intensiva sono 7 in piu’ (ieri -4), con 44 ingressi giornalieri, e sono 341 in tutto, mentre nei reparti ordinari sono 251 in meno (ieri -254), 7.907 in tutto. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con il maggior numero di casi odierni e’ la Lombardia con 5.347 contagi, seguita da Campania (+3.653), Veneto (+3.614), Emilia Romagna (+3.528) e Lazio (+3.431).

I casi totali dall’inizio della pandemia salgono a 16.993.813. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 49.734 (ieri 61.866) per un totale che sale a 15.820.859. Gli attualmente positivi sono 10.820 in meno (ieri -22.513) per un totale di 1.007.863. Di questi, 999.615 sono in isolamento domiciliare.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Bilancia fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 5 luglio è quello della Bilancia   Ariete Pappa e ciccia con il partner, il weekend concluso solo ieri mattina all’alba...

Allarme De Luca: “Centinaia medici positivi a Covid, problemi negli ospedali”

"Il personale sanitario è in buona parte positivo al Covid. Quindi manca la presenza dei medici negli ospedali già oggi. Abbiamo centinaia di positivi"....

Capri, recuperata la salma del turista americano scomparso

Sono durate quasi 10 ore a Capri le operazioni di recupero del corpo senza vita del turista americano Adam Gabriel Kreysar. Era arrivato sabato...

Napoli, Cirica (Ospedale Betania): “Basta aggressioni nei Pronto Soccorso, serve monitoraggio”

“Le aggressioni al personale del nostro Pronto Soccorso, come a quelli di altri presidi dell’area metropolitana di Napoli non si contano più. C’è un’escalation...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita