Castellammare, gli studenti del Severi secondi al concorso nazionale Dire e Contraddire

SULLO STESSO ARGOMENTO

Finisce con un prestigioso secondo posto l’avventura del Liceo Scientifico “Francesco Severi” di Castellamare di Stabia al torneo nazionale del “Dire e Contraddire”.

Nella sede del CNF a Roma, dove si è svolta la finalissima, gli alunni stabiesi sono stati beffati sul filo di lana dai pari età di Vibo Valentia al termine di una gara vibrante ed equilibrata, che ha visto partecipare anche Milano, nella quale gli studenti calabresi hanno avuto la meglio aggiudicandosi il torneo.

Rimane un pizzico di amarezza nel team stabiese che meritava sicuramente di più alla luce dei contenuti e delle argomentazioni poste a fondamento della tesi proposta. Tuttavia, ciò non toglie meriti a questi ragazzi che hanno disputato un torneo di alto livello tanto è vero che sono arrivati elogi da tutte le parti a cominciare dall’avvocato Maria Masi, Presidente del CNF.

    Giova evidenziare l’impresa dell’istituto stabiese, i cui alunni sono arrivati fino in fondo dopo sfide nelle quali sono state coinvolte ben trentasei squadre per un totale di 1300 partecipanti di sedici città italiane.

    Questa la dice lunga sulla bontà del risultato raggiunto. Per gli alunni è stata un’esperienza fantastica e formativa che servirà agli stessi come affrontare la vita tutti i giorni imparando a spiegarsi e sostenere le proprie idee in mezzo alle differenze, obiettivo precipuo del progetto “Dire e Contraddire”.

    Un plauso particolare va senza dubbio a coloro che hanno formato i ragazzi e, cioè, alle professoresse Elena Cascone, Carmela Balsamo e Anna Bellaviti, alla dr.ssa Concetta Criscuolo, Giudice togato del Tribunale di Torre Annunziata ed all’avv. Liborio Di Nola.
    Rilevante anche il ruolo di tutto il COA di Torre Annunziata che ha sostenuto tale progetto sin dal primo momento; in particolare il ringraziamento va alla Presidente Liguoro, ai Consiglieri avvocati Antonino Raffone, Mariarita Formisano, Ester Di Martino, Emanuela Esposito e Francesco Savastano che hanno sempre supportato ed accompagnato i ragazzi in questa sfida entusiasmante.

    Questi i nominativi degli alunni del Severi: Alice Cascone, Giuseppe Cinque, Davide Cimmino, Raffaele Comentale, Anna Chiara Esposito, Sara Esposito, Maria Pia Gargiulo, Anna Ruggiero Umberto Somma.

    All’arrivo del bus da Roma, dopo la finale, gli alunni sono stati accolti dai tanti amici che hanno voluto festeggiare insieme a loro questo straordinario risultato con cori e squilli di tromba.

     Annamaria Cafaro


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, stesa a Pianura: 10 colpi in via Socrate

    Napoli. Nuova stesa a Pianura: ben 10 colpi di...
    DALLA HOME

    Il Frosinone in B, l’Empoli salvo, Napoli senza Europa dopo 14 anni

    Il Frosinone è stata la terza squadra a retrocedere in Serie B, unendosi a Sassuolo e Salernitana, secondo i risultati delle partite serali dell'ultima giornata di campionato. In contrasto, l'Udinese ha ottenuto la salvezza con una vittoria allo Stirpe e l'Empoli ha segnato nel recupero contro la Roma, assicurandosi...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE