HomeCronaca di SalernoNocera, multato perché no Vax: ma è morto da 15 anni

Nocera, multato perché no Vax: ma è morto da 15 anni

L'uomo, oggi avrebbe compiuto 52 anni. Non risultava vaccinato perché era morto da 15 anni. La segnalazione è arrivata dalla madre: la scorsa settimana una caso analogo a Napoli
google news
nocera
Foto archivio

Nocera. Era morto da 15 anni l’uomo a cui e’ stata indirizzata una multa di 100 euro per non essersi vaccinato contro il Covid. Il fatto – anticipato dall’emittente Telenuova – e’ accaduto a Nocera Inferiore, nel Salernitano.

A ricevere la raccomandata lo scorso 24 marzo e’ stata la madre del defunto che oggi avrebbe avuto 52 anni. Nella missiva si comunicava l’avvio del procedimento sanzionatorio da parte dell’Agenzia dell’Entrate per non aver iniziato il ciclo vaccinale anti-Covid entro il 1 febbraio.

Il destinatario della sanzione, tuttavia, e’ deceduto 15 anni fa ed il suo nome non risulta piu’ ne’ nell’elenco dell’anagrafe comunale ne’ nella banca dati dell’Asl di Salerno. Probabile, quindi, che qualcosa non abbia funzionato nell’elenco dell’Agenzia delle Entrate. Un errore clamoroso, gia’ commesso in altre realta’, e che ha contribuito a riaprire una ferita per i familiari del defunto multato. Un caso analogo si era registrato nei giorni scorsi a Napoli.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Gustavo Gentile
Gustavo Gentilehttps://www.cronachedellacampania.it
Esperto in diritto Diplomatico e Internazionale. Lavora da oltre 30 anni nel mondo dell’editoria e della comunicazione. E' stato rappresentante degli editori locali in F.I.E.G., Amministratore di Canale 10 e Direttore Generale della Società Centro Stampa s.r.l. Attento conoscitore della realtà Casertana.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Europei di calcio femminile: un nutrizionista campano nello staff delle Azzurre

Manca poco ormai al calcio d’inizio del Campionato Europeo di calcio femminile che si disputerà in Inghilterra dal 6 al 31 luglio. Al torneo,...

Boscoreale, incendiata auto di un pregiudicato al Piano Napoli

Boscoreale. Questa notte, intorno alle 3, i carabinieri della sezione radiomobile di Torre Annunziata sono intervenuti in Via Settetermini (is. 12) per un’auto in...

Castellammare choc, va a fare jogging e viene violentata: arrestato nigeriano

Castellammare. Esce per fare jogging ma finisce per essere violentata. 25enne salvata dai Carabinieri. In manette 34enne nigeriano. Prime ore del mattino, l’aria ancora respirabile....

Napoli, aggressione negli ospedali, i sindacati: “Rafforzare la sicurezza”

Napoli. "Non e' piu' tollerabile che episodi di violenza e danneggiamenti, come quello al pronto soccorso di Torre del Greco si verifichino ancora, vuoi...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita