Napoli, i vigili setacciano i locali della movida

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella tarda serata di ieri e durante la notte sono continuati a Napoli i controlli della Polizia locale per la verifica del rispetto delle norme che regolano la “movida” cittadina secondo le disposizioni dell’ordinanza sindacale 59/2022.

Nell’immediatezza, la Polizia Locale ha verificato 152 attivita’ e dai controlli sono scaturiti 9 verbali per diverse violazioni: in particolare e’ stato necessario sanzionare le inosservanze nella zona di Chiaia in vicoletto Belledonne e via Ferrigni e nel centro storico in via San Sebastiano per il mancato rispetto dell’ orario di chiusura e per l’emissione di musica udibile all’esterno dei locali dopo la mezzanotte.

I controlli sono poi continuati in pattugliamento fino all’ alba per verificare che nessuna attivita’ riaprisse prima delle 5, come previsto in ordinanza. Dai controlli effettuati inoltre sono scaturiti ulteriori 33 verbali, per occupazione abusiva di suolo pubblico, per la mancata differenziazione dei rifiuti, la diffusione di musica senza autorizzazione per l’impatto acustico ed in alcuni casi per l’assenza di autorizzazioni per la somministrazione e il trasporto di alimenti.



    Nella centralissima via Toledo gli agenti della Municipale hanno sottoposto a sequestro penale un autocarro carico di rifiuti edili di demolizione perche’ privo di formulario per la classificazione dei rifiuti e autorizzazione per il trasporto dei rifiuti. Un uomo di 46 anni e’ stato denunciato.

    Sono stati effettuati inoltre 24 controlli per la normativa anti-covid rivolti ai titolari e ai clienti delle attivita’ imprenditoriali elevando un verbale per il mancato rispetto della distanza interpersonale.

    Sul fronte delle verifiche al Codice della Strada sono stati effettuati 247 controlli ed elevati 187 verbali e 10 sequestri oltre alla rimozione di 106 veicoli con i carri gru nelle zone di maggiore attrazione della movida cittadina. Durante i controlli e’ stato individuato e verbalizzato un parcheggiatore abusivo; e’ stato denunciato per reiterazione dell’attivita’ illecita.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Salvini: Solo il nucleare può ridurre le bollette energetiche

    Il viceprimo ministro Salvini sostiene che l'energia nucleare costituisce l'unica strategia per diminuire le spese energetiche nel nostro paese. L'energia nucleare: un approccio sicuro e pulito? Nel corso del G7 sui trasporti, Salvini ha difeso l'adozione del nucleare come forma di energia sicura e pulita e unica alternativa per abbattere la...

    Amadeus, lo sfogo di Sabrina Ferilli: “Mi fa schifo che si sputt*** la gente”

    Sabrina Ferilli ha espresso su Instagram la sua disapprovazione riguardo alle speculazioni e ai rumor che gravitano intorno alla questione Amadeus, puntando il dito contro i professionisti coinvolti. Lo ha fatto attraverso un post su Instagram, senza peli sulla lingua. Il pubblico in attesa di notizie sul futuro di Amadeus Immagini...

    Suviana: scatola nera e perizie per capire la strage

    Bologna - Potrebbero essere i dati registrati dal sistema Scada, una sorta di "scatola nera" delle centrali idroelettriche, a fornire alcuni degli elementi chiave per chiarire le cause della tragedia di Suviana. L'esplosione di martedì ha causato la morte di sette tecnici durante lavori di collaudo. Il sistema Scada, come...

    Padre Maurizio Patriciello: “Anche io ho avuto un tumore”

    E' da brividi il racconto di Padre Maurizio Patriciello. Lui che è uno degli artefici delle tante battaglie contro Terra dei Fuochi e in difesa dei più deboli e degli ultimi spiega in un post su facebook che anche lui si è ammalato di cancro. "Alla fine del primo anno...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE