Movida a Napoli, controlli della polizia: identificate 121 persone

Gli agenti della Questura di Napoli hanno controllato i quartieri San Ferdinando e Vomero: decine di multe per divieto di sosta

google news
napoli controlli movida
Movida Baretti, controlli e multe a Napoli

Napoli. Controlli nei quartieri della movida: elevate decine di multe per divieto di sosta, controllate 121 persone.

Ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”,  gli agenti dei Commissariati San Ferdinando e Vomero, i finanzieri del Comando Provinciale di Napoli, personale del servizio autonomo della Polizia Locale del Comune di Napoli  e della Polizia Metropolitana, con il supporto del Reparto Mobile di Bari, hanno effettuato controlli in zona Chiaia e nel quartiere Vomero.

Nel corso dell’attività gli agenti del Commissariato San Ferdinando nelle vie Chiaia, dei Mille, Riviera di Chiaia, Toledo, Bisignano, Alabardieri e Carducci, in vicoletto Belledonne a Chiaia, in corso Vittorio Emanuele e nelle piazze San Pasquale a Chiaia, Vittoria, dei Martiri, Trieste e Trento, in largo Ferrandina e piazzetta Marinari hanno identificato 52 persone, di cui 5 con precedenti di polizia, controllato 6 esercizi commerciali, contestato 16 violazioni del Codice della Strada per divieto di sosta e fermata ed altresì  rimosso 11 veicoli in divieto di sosta.

Inoltre, al Vomero sono state identificate 69 persone, di cui 7 con precedenti di polizia e controllati 2 esercizi commerciali tra le vie Falcone, Scarlatti, Giordano, Paisiello, Morghen e Cimarosa, nelle piazze Vanvitelli e Medaglie D’Oro e a San Martino.  Gli operatori, con personale della Polizia Locale, hanno altresì rimosso 21 veicoli per sosta vietata e contestato 43 violazioni del Codice della Strada per divieto di sosta.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Ad Avellino truffa anziani pensionati: bottino da 50 mila euro

La polizia sulle tracce dei due truffatori che hanno sottratto ben 50 mila ai due pensionati

Commozione al funerale del prof di Melito

Il cugino del professore Marcello Toscano annuncia l'istituzione di una borsa di studio in sua memoria

Castel Volturno, arrestato rapinatore ricercato: era in un albergo

Operazione dei carabinieri a Castel Volturno, arrestato rapinatore ricercato di Giugliano

SCAPESTRO presenta ‘Chi se ne va’ il terzo singolo estratto dall’album ‘E’ il bene che resta’

Una traccia che evolve il cantautorato tipico del musicista e cantante di Castellammare di Stabia

IN PRIMO PIANO

Pubblicita