Camorra, catturato a Berlino latitante del clan Mazzarella

I carabinieri hanno arrestato a Berlino, il 50enne #AngeloMinichino: deve scontare 18 anni e sei mesi di carcere

google news

Duro colpo alla camorra di Forcella: i carabinieri arrestano a Berlino latitante del clan Mazzarella.

I carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno arrestato Angelo Minichino, 50enne napoletano, ritenuto elemento legato al clan Mazzarella. L’uomo, irreperibile dallo scorso maggio era destinatario di un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Napoli per traffico di sostanze stupefacenti.

Ieri a Berlino – città dove il latitante si rifugiava – le autorità tedesche, attivate dal Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia italiano su precise indicazioni dei Carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli, hanno catturato Minichino.

Il 50enne dovrà scontare la pena di 18 anni e 6 mesi di reclusione a seguito del provvedimento di condanna emesso dall’Autorità giudiziaria nell’ambito dell’operazione “Piazza Pulita” del 2007 coordinata dalla DDA partenopea in cui Minichini viene indicato tra i principali gestori di una piazza di spaccio nel quartiere Forcella.

L’arrestato è ora in carcere in attesa del provvedimento di estradizione.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

3 Commenti

I commenti sono chiusi.

Leggi anche

Con il caro bollette aumenta il rischio usura. Dalla Dia arrivano dati allarmanti

Con la crisi, sempre più soggetti sono in difficoltà, mentre la presenza della criminalità organizzata nel territorio diventa sempre più forte e minacciosa

A Qualiano serra di cannabis con 109 piante: 2 arresti

La scoperta dei carabinieri a Qualiano, la serra era anche alimentata da energia elettrica rubata dalla rete pubblica

Scoperto a Napoli anziano con 914 auto

Intestazione fittizia di veicoli: gli agenti della Polizia di Stato denunciano sessantacinquenne per intestazione fittizia di 914 veicoli.

Napoli, su uno scooter rubato con due bici elettriche: ladro equilibrista denunciato

Un uomo di 26 anni ucraino è stato denunciato dai carabinieri: viaggiava su uno scooter rubato e trasportava due bici elettriche

IN PRIMO PIANO

Pubblicita