Caserta, percorso pedonale in via Galatina, iniziati i lavori

SULLO STESSO ARGOMENTO

Caserta. Sono iniziati i lavori per la realizzazione del percorso pedonale in via Galatina a San Clemente, nel tratto compreso tra l’incrocio con via Daniele e il civico 21. “Un’opera indispensabile – afferma l’assessore ai Lavori Pubblici Massimiliano Marzo – per garantire ai bambini un percorso in sicurezza per raggiungere la scuola elementare”.

Il percorso è realizzato attraverso la collocazione di paletti parapedonali sul lato destro della direttrice di marcia Maddaloni/Caserta. “Una soluzione alternativa applicata in una strada dove si evince una carenza di marciapiedi – spiega l’assessore Marzo – Con il percorso pedonale oltre alla sicurezza dei nostri bambini garantiamo anche un passaggio sicuro ai tanti cittadini che si recano all’ufficio postale di via Galatina e, soprattutto, contrastiamo la sosta irregolare che rappresenta un grave intralcio alla circolazione veicolare ma principalmente a quella dei pedoni”.

Una pronta risposta alle esigenze della cittadinanza, dunque, arrivata a seguito di un incontro che l’assessore Marzo ha avuto con i residenti della frazione, in particolar modo con l’associazione Vivi San Clemente. “Una volta completato il percorso pedonale procederemo con il rifacimento della segnaletica orizzontale (attraversamenti pedonali e bordi di carreggiata) e verticale per dare dignità ad una frazione abbandonata da sempre”.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui



LEGGI ANCHE

De Luca: “La Campania ha investito 1 miliardo e 300 milioni di euro per nuovi treni”

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha annunciato con orgoglio che la puntualità dei treni sulla linea Cumana e Circumflegrea ha raggiunto un elevato tasso del 90%, equiparabile a paesi come la Svizzera e la Germania. Questo risultato è stato confermato dal presidente dell'Ente autonomo Volturno, Umberto De Gregorio. La Regione Campania ha investito 1 miliardo e 300 milioni di euro per il rinnovo del parco treni del servizio pubblico locale, presentando sei...

Napoli, approvato piano per 900 famiglie per nuovi alloggi a Scampia e zona est

Il Comune di Napoli ha approvato un programma per la costruzione di nuovi alloggi a Scampia e nella zona est per circa 900 famiglie. Questi alloggi saranno realizzati con i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) a Scampia, Taverna del Ferro e nel Campo BiPiani di Ponticelli. Questa iniziativa fa parte del piano di riqualificazione urbana e rigenerazione sociale avviato dall'amministrazione Manfredi, con l'obiettivo di offrire soluzioni abitative avanzate e sostenibili per migliorare...

Vietato ascoltare Radio Radicale al 41bis: denuncia di un detenuto

Si parla molto delle normative penitenziarie europee che tutti i paesi devono rispettare. Onestamente, l'Italia dovrebbe fare lo stesso. Potrei elencare un numero infinito di violazioni di queste regole europee relativamente alla detenzione, ma mi trovo in regime di 41 bis e a nessuno sembra importare. Un detenuto incarcerato con il restringente regime 41bis lamenta nella missiva inviata a Roberto Giachetti, deputato di Italia Viva, la sua impossibilità di iscriversi all'associazione Nessuno tocchi Caino, nonché...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE