Caserta,si ribalta con l’auto lungo la provinciale, muore postino

SULLO STESSO ARGOMENTO

Postino perde il controllo del veicolo, esce fuori strada e si scontra contro un masso posto ai bordi della carreggiata.

E’morto così Vincenzo Cicerone, 51 anni di Venafro, postino presso il comune di Pratella. Era a bordo della sua Fiat 500 di colore grigio quando, verso le 3 nella notte tra lunedì e martedì, sulla Strada Provinciale 281 che collega Ailano a Vairano Patenora, in prossimità dell’incrocio poco dopo la ditta di lavorazione inerti, ha perso il controllo del veicolo.

L’impatto è stato violento e non ha dato scampo allo sfortunato dipendente delle poste. Molto noto per il suo lavoro in tanti sui social del casertano e del basso Molise lo ricordano.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE