Napoli lungomare pedonale, al via la petizione online

SULLO STESSO ARGOMENTO

NAPOLI LUNGOMARE PEDONALE ,  AL VIA PETIZIONE ONLINE

ASSOCIAZIONI: “NO A RIAPERTURA AL TRAFFICO VEICOLARE DI VIA PARTENOPE”

E’ promossa da 29 associazioni la campagna di raccolta firme affinché il Lungomare di Napoli rimanga definitivamente pedonale, 7 giorni su 7, 24 ore su 24. Ed il loro appello arriva nel giorno in cui parte il restyling di via Partenope.

    Le associazioni promotrici, “dopo aver espresso direttamente alle autorità cittadine la loro netta contrarietà alla paventata riapertura al traffico veicolare di via Partenope”, si rivolgono ora a cittadine e cittadini. Una “chiamata”, si legge nella nota veicolata dal gruppo locale di Greenpeace, per avere sostegno e condivisione “su una battaglia che deve vedere i napoletani e le napoletane uniti nella difesa di uno spazio da tempo sottratto al dominio delle auto e restituito alla fruizione pubblica, alla passeggiata in libertà, all’incontro con un mare da sempre negato e faticosamente conquistato”.

    Da qui la petizione che si invita a sottoscrivere e a divulgare attraverso il link: https://chng.it/ymHYWvTm

    Obiettivo è difendere “questo pezzo di città diventato il simbolo e l’immagine di Napoli nel mondo e un irrinunciabile spazio di vivibilità urbana”. Le associazioni promotrici annunciano poi che “daranno vita ad altre azioni e manifestazioni per sensibilizzare, incontrare napoletani e napoletane e non solo, per accogliere le firme necessarie e confrontarsi”.

    Per contatti: coordinamentomobsostenibile@gmail.com



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    ‘L’Italia ha paura del mare’, presentazione del libro di Francesco Maselli a Scafati

    Sabato 2 marzo, alle ore 18.00, presso la Casa del Popolo di Scafati (Piazza Vittorio Veneto), presentazione del libro di Francesco Maselli, corrispondente dall’Italia...

    Mondragone, pusher minacciano il cliente che non acquista droga: arrestati

    Come i mariti che non accettano la fine della relazione coniugale e minacciano le compagne anche gli spacciatori, mossi da sentimenti diversi della gelosia,...

    Presentazione del libro ‘Enrico Caruso e la scuola ciandelliana’ di Enrica Donisi a Napoli

    Il 23 febbraio, alle ore 11:30, presso la Chiesa dei Santi Giovanni e Paolo a Napoli, si terrà la presentazione del volume "Enrico Caruso...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE