🔴 ULTIME NOTIZIE :

Napoli, evade dai domiciliari: denunciata

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, hanno controllato in vico Mattonelle una donna accertando che la stessa, una 35enne georgiana, si era allontanata dal proprio domicilio dove è sottoposta alla misura degli arresti domiciliari per i reati di detenzione abusiva di...

Donna incinta aggredita da rapinatori: perde il bimbo per lo spavento

#Donnaincinta aggredita da #rapinatori: perde il bimbo per lo spavento. Accade a San Felice a Cancello, una rapina messa in atto da balordi poco più che maggiorenni

    Donna incinta aggredita da rapinatori: perde il bimbo per lo spavento. Accade a San Felice a Cancello, una rapina messa in atto da balordi poco più che maggiorenni

    I due quando hanno visto il pancione della vittima sono fuggiti. Ma lei nella notte ha perso il bambino. Lo spavento per la rapina l’ha tormentata per tutte le ore successive.

    E così, la visita dal ginecologo ha svelato il peggio: il battito del figlio non c’era più. La rapina è avvenuta martedì sera, in una stradina di San Felice a Cancello, non distante dalla casa della donna.

    Il marito

    Mia moglie è distrutta – ha detto il marito – è a pezzi. Negli ultimi due anni ha perso due bambini e questa cosa non ci voleva proprio. Spero si riesca a riprendere presto, specialmente per Antonio, il nostro primo figlio che ha visto la madre disperata. Al momento, abbiamo deciso insieme di non denunciare quanto è accaduto, nei prossimi giorni ci penseremo”.

    È il tempo del lutto e della riflessione. E ancora: “In zona ci sono alcune telecamere private di videosorveglianza. Vorrei guardare negli occhi questi ragazzi, mia moglie ha detto che sono giovanissimi”.

    google news

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    Napoli, il gruppo Cambiamo! entra in maggioranza

    Il gruppo consiliare Cambiamo!, guidato da Rosario Palumbo, ha deciso di sostenere la maggioranza del sindaco Gaetano Manfredi nel Consiglio comunale di Napoli. Palumbo parla...

    Caserta, fiume Volturno in piena: la Provincia chiede lo stato di calamità

    Il 18 e il 19 gennaio la piena eccezionale del fiume Volturno ha interessato diversi comuni della provincia di Caserta: Capua, Castel Volturno, Cancello...

    Seconda edizione di ‘Mio figlio. L’amore che non ho fatto in tempo a dirgli’ di Marco Termenana

    Quando la lettura diventa prima aggregazione e poi condivisione Annunciata per giugno la seconda edizione del libro di Marco Termenana (pseudonimo) "Mio figlio. L'amore che...

    Acerra, pistola in pugno rapinano cellulare a un 20enne

    Anche ad Acerra movida violenta nel sabato sera. Infatti i Carabinieri della locale Stazione insieme a quelli di Castello di Cisterna ieri sera intorno alle...