Donna incinta aggredita da rapinatori: perde il bimbo per lo spavento

SULLO STESSO ARGOMENTO

Donna incinta aggredita da rapinatori: perde il bimbo per lo spavento. Accade a San Felice a Cancello, una rapina messa in atto da balordi poco più che maggiorenni

I due quando hanno visto il pancione della vittima sono fuggiti. Ma lei nella notte ha perso il bambino. Lo spavento per la rapina l’ha tormentata per tutte le ore successive.

E così, la visita dal ginecologo ha svelato il peggio: il battito del figlio non c’era più. La rapina è avvenuta martedì sera, in una stradina di San Felice a Cancello, non distante dalla casa della donna.

    Il marito

    Mia moglie è distrutta – ha detto il marito – è a pezzi. Negli ultimi due anni ha perso due bambini e questa cosa non ci voleva proprio. Spero si riesca a riprendere presto, specialmente per Antonio, il nostro primo figlio che ha visto la madre disperata. Al momento, abbiamo deciso insieme di non denunciare quanto è accaduto, nei prossimi giorni ci penseremo”.

    È il tempo del lutto e della riflessione. E ancora: “In zona ci sono alcune telecamere private di videosorveglianza. Vorrei guardare negli occhi questi ragazzi, mia moglie ha detto che sono giovanissimi”.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Napoli, giallo sull’agguato al pr Paky Attraente

    E' giallo sul ferimento del promoter di eventi Pasquale Paky Attraente ferito a colpi di pistola alle gambe la notte scorsa in via Carbonara...

    Il pentito: “Ecco chi controlla le 15 piazze di spaccio del sistema Caivano”

    Cinque piazze di spaccio in strada e 10 in altrettanti appartamenti per un incasso mensile di 150mila euro. E' questo il sistema di spaccio...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE