Su Rai3 il film evento ‘Paolo Conte, Via con me’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il film evento “Paolo Conte, Via con me” di Giorgio Verdelli sarà proposto in prima visione assoluta giovedì 17 febbraio alle 21.20 su Rai 3.

“Paolo Conte, Via con me”, prodotto da Sudovest Produzioni, Indigo Film, in collaborazione con Rai Cinema, è un itinerario ideale con la voce narrante di Luca Zingaretti che racconta una grande storia, non soltanto musicale.

Un intreccio di parole, versi e musiche, che fanno parte del nostro immaginario, attraverso le canzoni, i concerti, gli amici e le riflessioni del grande artista astigiano.

    Un viaggio nel labirinto delle canzoni di Conte, anche quelle scritte per gli interpreti più diversi (Adriano Celentano, Enzo Jannacci, Jane Birkin, Caterina Caselli, Bruno Lauzi), oltre che nel labirinto delle sue passioni (il jazz, l’enigmistica, la pittura, il diritto, il cinema).

    Alla base del progetto c’è una lunga intervista “intima” di Giorgio Verdelli a Paolo Conte, in cui personaggi, canzoni e vicende umane sono raccontati con tenerezza, ironia e charme, accompagnando lo spettatore alla scoperta continua tra il noto e l’inedito, tra le storie, i versi e le canzoni di quello straordinario “altrove” che è il mondo di Conte.

    Protagonista resta la sua musica, raccontata, ma anche suonata, grazie alle riprese esclusive e molto suggestive dei suoi concerti alle Terme di Caracalla a Roma, al Teatro San Carlo di Napoli fino al Teatro Olympia di Parigi.

    Il film documentario è arricchito dalle testimonianze di Roberto Benigni, Vinicio Capossela, Caterina Caselli, Francesco De Gregori, Stefano Bollani, Giorgio Conte, Pupi Avati, Luisa Ranieri.

    E ancora Renzo Arbore, Paolo Jannacci, Vincenzo Mollica, Isabella Rossellini, Guido Harari, Cristiano Godano, Giovanni Veronesi, Lorenzo Jovanotti, Jane Birkin, Patrice Leconte, Peppe Servillo.

    Tutti riuniti per un omaggio appassionato e divertente a uno degli artisti italiani più internazionali degli ultimi 50 anni.

    Giorgio Verdelli è tra i maggiori esperti a livello internazionale di musica e ha firmato i recenti successi dei docu-film “Ezio Bosso. Le cose che restano”, presentato alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, “Pino Daniele. Il Tempo Restera'”, vincitore del Nastro d’Argento documentari 2018, “Mia Martini. Fammi sentire Bella” e gli eventi dedicati a Vasco Rossi.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Giugliano, naso rotto ad ausiliario del traffico per una multa

    Una aggressione particolarmente grave ha visto un vigilino subire una frattura al setto nasale per un ticket da 50 centesimi non pagato. Il sindaco...

    Ordine dei Geologi: “A Napoli urgente indagine sul sottosuolo”

    L'Ordine dei Geologi della Campania ha sollecitato un puntuale monitoraggio del territorio napoletano, iniziando dai quartieri più a rischio come il Vomero, in seguito...

    ‘Babas, memorie di un cane rosso’, Stella Cervasio presenta il suo ultimo libro al Vomero

    Una donna e un incrocio di molosso sono i protagonisti di una storia speciale di amicizia, basata su rispetto e protezione. Il libro "Babas, Memorie...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE