Dalle condoglianze alle attività presso gli #asilinido privati, le ludoteche e i centri ricreativi per l’infanzia






Il sindaco di Santa Maria a Vico, Andrea Pirozzi, anticipa Governo e Regione Campania e chiude le scuole. Il perché è scritto nell’ordinanza che ha firmato e che prevede lo stop delle lezioni dal 10 (giorno di riapertura) fino al 16 gennaio: “Troppo alta la percentuale di positività al Covid-19 tra i nostri giovani cittadini compresi nella fascia di età 0-12 anni e non c’è una sufficiente copertura vaccinale relativa alla medesima fascia di età”.

E quindi “sentito il parere del Centro operativo Comunale e del Dirigente Scolastico” il primo cittadino ha firmato la prima ordinanza del 2022 disponendo la sospensione dell’attività didattica in presenza della Scuola dell’Infanzia, della Scuola Primaria (Elementare) e della scuola Secondaria di I° grado (Scuola Media) dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII”, nonché delle scuole paritarie. Risulta infatti che sono risultate positive al Covid 6 docenti della scuola primaria e un docente della scuola dell’infanzia.

Nella medesima ordinanza inoltre sono adottate le ulteriori seguenti misure: la sospensione delle attività presso gli asili nido privati, le ludoteche e i centri ricreativi per l’infanzia; la cancellazione di tutte le manifestazioni, pubbliche e private; la sospensione di ogni evento di trattenimento ed intrattenimento presso tutti gli esercizi commerciali presenti sul territorio comunale; in occasione delle esequie il divieto di recarsi presso la casa del defunto e/o la camera ardente eventualmente allestita in altro luogo sul territorio comunale, con l’eccezione dei parenti e/o affini entro il terzo grado, nonché l’obbligo del rispetto delle norme di distanziamento, con divieto di contatto, durante ed al termine della funzione religiosa e presso il cimitero comunale.


Scoperti 40 siti fasulli per la vendita di pellet: 7 denunce

Notizia precedente

Salernitana-Venezia: i granata non si presenteranno

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..