A Napoli rissa in via Pica: accoltellato un cittadino ucraino di 41 anni. Denunciato un connazionale di 54 anni. #RissaaNapoli






Lite tra cittadini ucraini davanti a un locale di via Pica a Napoli. uno è stato accoltellato e trasportato al mentre il feritore è stato individuato e denunciato.

Quando sono giunti i carabinieri era a terra sanguinante con diverse ferite da arma da taglio. Soccorso e portato all’ospedale Vecchio Pellegrini, dove e’ tuttora ricoverato, guarirà in 41 giorni.

Protagonista della vicenda, avvenuta la scorsa notte in via Pica, a Napoli, un cittadino ucraino di 41 anni. I militari hanno accertato che poco prima dinanzi ad un locale della zona c’era stata una rissa.

Le immediate indagini effettuate dai militari hanno permesso di identificare l’aggressore, un 54enne connazionale della vittima che è stato denunciato per lesioni aggravate.

@RIPRODUZIONE RISERVATA


A Napoli mamma positiva non vaccinata: partorisce 3 gemelli

Notizia precedente

Allarme dei presidi della Campania: ‘Assente il 5% dei docenti e il 4% degli studenti. Serve rinvio’

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..