Incendio a Marigliano: 2 anziani salvati dai vigili del fuoco

SULLO STESSO ARGOMENTO

Incendio a Marigliano: intorno alle 2 di questa notte i Carabinieri della stazione di San Vitaliano e della sezione radiomobile di Castello di Cisterna sono intervenuti in via Caliendo 154.

Per cause in corso di accertamento si e’ sviluppato un incendio che ha avvolto l’appartamento al piano terra dello stabile e quello al piano superiore. I residenti sono stati evacuati e due di loro trasportati all’ospedale di Nola per il fumo inalato.

Sono comunque tutti in buone condizioni e coscienti. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco, la palazzina dichiarata momentaneamente inagibile.




    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    I campioni stranieri della Serie A raccontano il ‘Made in Italy’

    Un'iniziativa volta a celebrare l'unicità e la bellezza dei territori italiani prende forma grazie alla collaborazione tra la Lega Serie A, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ice-Agenzia e i 20 Club di Serie A Tim. Il progetto "Campioni del Made in Italy", illustrato sul sito...

    Il Napoli a lavoro verso l’Empoli: lavoro personalizzato per due difensori

    Il Napoli è sceso in campo questa mattina per prepararsi al meglio in vista della prossima sfida di campionato contro l'Empoli, in programma nella giornata di sabato al 'Castellani'. Sul campo 1 del centro sportivo, i giocatori hanno affrontato una sessione di allenamento articolata. L'allenamento è iniziato con esercizi di...

    Gli studenti di Caivano in stage a Coverciano. Gravina: “Un’iniziativa di valore”

    Il ristorante e l'albergo di Coverciano, diventati ormai punti di riferimento nel panorama calcistico italiano, non solo ospitano il Centro Tecnico Federale ma sono anche luoghi di ritrovo per gli Azzurri e le Azzurre durante i loro ritiri per preparare gli impegni internazionali. Situati alle porte di Firenze, questi...

    Napoli, da inizio anno la Finanza ha sequestrato beni per 60 milioni di euro

    Da inizio all'anno, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito 16 decreti di sequestro di beni per un valore totale di oltre 60 milioni di euro, nell'ambito di un'azione mirata a contrastare la criminalità economica. Azioni che sono state coordinate dalle Procure competenti sul territorio partenopeo...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE