A #3C l’attrice Nunzia Schiano: il volto e la voce delle eroine della quotidianità

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nunzia Schiano nel personaggio di Tata Rosa nel Commissario Ricciardi

Una vita di successi iniziata da studentessa al liceo Orazio Flacco di Portici: l’attrice Nunzia Schiano nella sua lunga carriera ha recitato in decine di film e piece teatrali. 

Giunta alla notorietà nazionale con Benvenuti al Sud di Alessandro Siani annovera film con grandi attori e registi nazionali. La tata Rosa del Commissario Ricciardi, la donna boss in Gomorra 5, nonna Mora nel film che racconta Nada, ‘La bambina che non voleva cantare’, Titina Piscopo in Sabato, domenica e lunedì di Sergio Castellitto sono solo alcuni dei personaggi che l’attrice porticese ha interpretato negli ultimi anni. 

A #3C Nunzia Schiano rivela il suo volto inedito di attrice e donna. Voce narrante della vita di donne comuni, casalinghe, lavoratrici, mamme, ogni personaggio che interpreta diventa per l’attrice porticese un’eroina del quotidiano. Un racconto ironico ma che rivela aspetti profondi della tradizione partenopea e non solo. 

    L’artista impegnata nella battaglia per i diritti che rivendica la sua ‘diversità’ di donna senza stereotipi e senza convenzioni, impegnata da sempre in campagne sociali ripercorre ‘A colazione con …’ parte della sua lunga carriera artistica e del suo talento, scoperto da un professore di italiano al liceo, e che continua da circa 40 anni accanto all’amore della sua vita il musicista, attore, regista e poeta Niko Mucci.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Follia in Circumvesuviana: una vasca da bagno sui binari a Scafati

    Un atto di inaudita follia ha rischiato di provocare un disastro sulla Circumvesuviana. Una vasca da bagno è stata infatti posizionata al centro dei binari...

    Approvato il Documento strategico di indirizzo per il Piano Urbanistico di Napoli

    Nella Commissione Urbanistica di Napoli è stato approvato all'unanimità il Documento strategico di indirizzo che orienterà le politiche urbanistiche del Comune in previsione della...

    Casoria, 60 chili di droga nascosti nel vano lavanderia: arrestati padre e figlio

    I due incensurati di 62 e 25 anni sono stati trovati in possesso di ben 60 chilogrammi di marijuana

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE