Napoli, maxi sequestro di botti al Rione della Bussola: un arresto


ADS


Operazione della polizia, in manette è finito il 36enne Salvatore Canzanello: il maxi sequestro di botti al Rione della Bussola

rione della bussola maxi sequestro di botti

ADS

Operazione del commissariato di Secondigliano che hanno arrestato il 36enne e hanno effettuato un maxi sequestro di “botti” al Rione della Bussola.

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Secondigliano e dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno effettuato un controllo in via della Bussola presso due garage in uso ad una persona in cui è stato rinvenuto un ingente quantitativo di materiale pirotecnico.

Gli operatori, con il supporto di personale del Nucleo Artificieri dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno sequestrato circa 350 kg di artifizi pirotecnici di categoria F2 e F3, con oltre 41 kg di massa attiva, ed hanno accertato che 9 “batterie” di fuochi presentavano etichette prive dei requisiti di Conformità Europea.

Salvatore Canzanello, 36enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione illegale di esplosivi e ricettazione.